Lancia Ypsilon: porte aperte il 18 e 19 giugno

Si terrà il 18 e il 19 giugno il porte aperte dedicato alla Lancia Ypsilon, che intanto ha raccolto oltre 5.000 ordini nella fase di prevendita.

Lancia Ypsilon: porte aperte il 18 e 19 giugno

di Giuseppe Cutrone

10 giugno 2011

Si terrà il 18 e il 19 giugno il porte aperte dedicato alla Lancia Ypsilon, che intanto ha raccolto oltre 5.000 ordini nella fase di prevendita.

Il debutto della nuova Lancia Ypsilon non può non passare, come ormai tradizione per tutti i modelli, attraverso gli immancabili contatti con il pubblico che si concretizzano nei consueti “porte aperte“. Uno di questi si avrà tra due weekend, quando il 18 e il 19 giugno i concessionari Lancia rimarranno aperti, per essere pronti ad accogliere tutti i curiosi e i potenziali clienti interessati a scoprire le novità che la nuova generazione dell’elegante citycar italiana porterà con se.

La nuova Ypsilon, disponibile per la prima volta nella storia del modello con carrozzeria a 5 porte, ha già raccolto un certo interesse, tanto che Lancia ha comunicato di aver ricevuto già oltre 5.000 ordini in Italia nella fase di prevendita iniziata a metà aprile. Sembra quindi che le oltre 600 personalizzazioni previste, ottenibili ovviamente incrociando i tre allestimenti offerti (Silver, Gold e Platinum) con la nutrita lista di tinte per le carrozzeria, accessori e diversi propulsori a disposizione, si stiano dimostrando un argomento vincente presso i clienti, sicuramente interessati alla migliorata abitabilità della vettura rispetto al passato, che presenta inoltre un bagagliaio tra i più ampi della categoria.

Per quanto riguarda i motori la nuova Lancia Ypsilon offre tre opzioni, suddivise tra due unità alimentate a benzina, il 1.2 da 69 cavalli e il bicilindrico di 900cc TwinAir da 85 cavalli, e una diesel, il noto Multijet II da 95 cavalli, anche questo, come i benzina, dotato del sistema Start&Stop di serie. Arriverà in seguito, invece, una variante bi-fuel dotata del 1.2 8v da 67 cavalli, capace di funzionare sia a benzina che a GPL.

Si annuncia ricca anche la dotazione, comprensiva di ESP con ASR e Hill Holder, ABS con EBD, 4 o 6 airbag a seconda dell’allestimento volante regolabile in altezza e profondità, alzacristalli elettrici anteriori, sedile posteriore sdoppiato 50/50, sedile guida regolabile in altezza, mentre fanno parte delle versioni più “ricche” dotazioni come i cerchi in lega da 15 pollici e la selleria in pelle. I prezzi partiranno da 11.500 euro.

No votes yet.
Please wait...