Citroen DS3 Grey Matter: opaca è meglio

Nuova edizione limitata per la Citroen DS3: inedita tinta grigio opaco e modanature cromate. Viene declinata in due versioni: 1.6 VTi e THP.

Citroen DS3 Grey Matter: opaca è meglio

di Francesco Giorgi

06 giugno 2011

Nuova edizione limitata per la Citroen DS3: inedita tinta grigio opaco e modanature cromate. Viene declinata in due versioni: 1.6 VTi e THP.

In Francia si chiama Matière Grise. Da noi viene offerta con la traduzione anglofona Grey Matter. La sostanza è la stessa: si tratta della nuova serie speciale (la quarta dal lancio del modello, dopo gli esemplari firmati Yves Saint-LaurentKenzo e Orla Kiely) per la Citroen DS3.

La serie Grey Matter viene offerta a partire da 23400 euro. Questo modello, che viene declinato in due versioni (VTi 120, equipaggiata con il 1.6 da 120 CV, e THP 150, che monta il pari cilindrata ma con potenza aumentata a 155 CV), si distingue per una inedita tinta al corpo vettura, in grigio opaco, abbinata a una serie di modanature cromate (gusci degli specchi retrovisori, motivi laterali e cornici dei fanali posteriori).

L’effetto ottico viene ulteriormente aumentato dall’adozione di un motivo bicolore, che abbina la colorazione grigio opaco alla verniciatura del tetto in nero o bianco (a scelta). Stesso colore per i cerchi da 17″.

L’abitacolo, rifinito in cuoio Mistral (specifico della gamma Citroen), presenta il Pack Comfort MyWay, che comprende il climatizzatore automatico, il sistema di navigazione satellitare MyWay e l’impianto audio HiFi System.

I prezzi: la Citroen DS3 Grey Matter, della quale ne sono stati pianificati 750 esemplari, viene proposta a 23.400 euro (VTi 120) e 24.950 euro (THP 150).

Novità a tema stilistico anche per le versioni DS3 regolarmente in listino: la gamma delle tinte carrozzeria (10 tonalità) viene ora arricchita dal nuovo “Hickory Brown“, che si abbina a un nuovo disegno per il tetto, chiamato “Flavio” in onore del designer italiano che ha realizzato il disegno vincitore al recente concorso Citroen Creative Awards.

No votes yet.
Please wait...