La Peugeot 308 restyling si prepara al debutto

Arriverà nelle concessionarie la prima settimana di giugno la rinnovata Peugeot 308, che tra le novità presenta la versione microibrida e-HDi.

La Peugeot 308 restyling si prepara al debutto

di Giuseppe Cutrone

31 maggio 2011

Arriverà nelle concessionarie la prima settimana di giugno la rinnovata Peugeot 308, che tra le novità presenta la versione microibrida e-HDi.

Sta per fare il debutto sul mercato la nuova Peuget 308, la cui avventura sul mercato inizierà nella prima settimana di giugno. La rinnovata media francese si presenta con diverse novità molto interessanti, per lo più tese a fare di questo modello uno dei più attenti all’ambiente della sua categoria.

Particolarmente degna di nota è la nuova motorizzazione microibrida e-HDi da 112 cavalli, una versione che assicura consumi ed emissioni molto contenuti, i migliori del segmento secondo Peugeot. Lo schema tecnico messo a punto dai tecnici del gruppo PSA prevede l’associazione di un motore diesel, il noto 1.6 HDi FAP, ad un sistema Start&Stop di ultima generazione, caratterizzato da alternatore reversibile al posto del tradizionale motorino d’avviamento che è in grado di assicurare la riaccensione in pochissimi millisecondi, con una relativa ripartenza immediata dopo aver spento l’auto mentre ci si trova fermi in mezzo al traffico. Il sistema integra ovviamente la tecnologia per il recupero dell’energia in fase di frenata, trasformando l’energia cinetica in energia elettrica che può essere utilizzata in seguito per fornire potenza supplementare alla vettura.

Tanto per chiarire meglio quali sono gli obiettivi, al debutto la Peugeot 308 porterà due nuove versioni caratterizzate dall’acronimo “VBC”, che sta per “Versioni a bassi consumi“, ma in gamma saranno presenti anche allestimenti e motorizzazioni più “classici”. L’offerta dei propulsori in particolare mette a disposizione del cliente una scelta tra quattro unità a benzina, con potenze comprese tra 98 e 200 cavalli, e quattro diesel, con potenze che vanno da 93 a 163 cavalli.

Migliorata nella dotazione e resa più moderna nella linea pur senza subire stravolgimenti, la rinnovata 308 beneficia inoltre di un miglioramento della capacità di carico, che raggiunge i 430 litri per la berlina, per arrivare a 674 litri per la versione SW, in grado di arrivare ad offrire una capienza di 2.149 litri con tutti i sedili abbattuti.

Il listino prevede la presenza di tre allestimenti: Access, Active e Allure, con prezzi che partono dai 17.390 euro della versione Access con il 1.3 16v VTi da 98 cavalli, per arrivare ai 32.750 euro della 308 CC con il 1.6 16v THP da 200 cavalli.

No votes yet.
Please wait...