Lancia Ypsilon 2011: sul mercato a giugno

Sta per arrivare sul mercato la nuova Lancia Ypsilon, che da giugno 2011 si annuncia come l’alternativa di lusso nel segmento B.

Lancia Ypsilon 2011: sul mercato a giugno

Tutto su: Lancia Ypsilon

di Giuseppe Cutrone

24 maggio 2011

Sta per arrivare sul mercato la nuova Lancia Ypsilon, che da giugno 2011 si annuncia come l’alternativa di lusso nel segmento B.

Sarà in vendita tra poche settimane la nuova generazione della Lancia Ypsilon, la compatta italiana che la stessa casa torinese definisce “una piccola ammiraglia”. La nuova Ypsilon 2011 si presenta così sul mercato con grandi ambizioni e l’obiettivo di diventare il nuovo punto di riferimento nel segmento B premium.

Per centrare tale traguardo la nuova piccola Lancia aggiunge due porte in più e, per la prima volta nella sua storia, offre al pubblico una carrozzeria a 5 porte che potrebbe convincere le famiglie giovani o quanti, per necessità o per semplice abitudine, non intendono rinunciare alla comodità delle due portiere posteriori.

Le novità sono comunque tante per questa vettura già vista al Salone di Ginevra. Lunga 3,84 metri, larga 1,67 metri, alta 1,52 metri e con un passo di 2,39 metri, la nuova Lancia Ypsilon punta sullo stile e sul lusso come ormai consuetudine per il marchio Lancia, mettendo in evidenza un’anima chic che si racchiude nella definizione di Fashion City-Car. I contenuti tecnici non mancano e vedono protagonisti il nuovo motore TwinAir che proprio di recente ha conquistato l’ambito riconoscimento di International Engine of the Year 2011, ma ci sono anche la possibilità di optare per i diesel Multijet II con tanto di sistema Start&Stop offerto su tutta la gamma, con l’aggiunta delle tecnologie Blue&Me-TomTom LIVE, Smart fuel system e Magic Parking di seconda generazione.

Rispetto al passato viene migliorata l’abitabilità e l’accessibilità, in questo caso per ovvio merito delle due portiere posteriori e dei particolari sedili sottili al debutto su un modello del gruppo Fiat, ma a crescere è anche il bagagliaio che si annuncia tra i più ampi del segmento.

La gamma offerta in fase di lancio prevede tre allestimenti: Silver, Gold e Platinum, per un totale di oltre 600 personalizzazioni possibili. Le colorazioni per la carrozzeria sono 16 in totale, di cui quattro bi-colore, mentre per l’abitacolo si può scegliere tra sei diversi rivestimenti. Sono invece tre i motori, divisi tra due benzina, il 1.2 Fire EVO II da 69 cavalli e il 900cc TwinAir da 85 cavalli disponibile anche con cambio semiautomatico DFN, e un diesel, il 1.3 Multijet II da 95 cavalli.

Tra gli accessori offerti di serie o in opzione si trovano il controllo elettronico della stabilità con ASR e Hill Holder, l’ABS con EBD, il climatizzatore manuale, la radio con CD ed MP3, gli specchietti retrovisori regolabili elettricamente, i fendinebbia, i rivestimenti in pelle, i proiettori bi-xeno, le luci posteriori a LED e quattro o sei airbag a seconda dell’allestimento.

La nuova Lancia Ypsilon sarà distribuita da giugno 2011 sui vari mercati europei ad un prezzo di listino che, per l’Italia, partirà da 11.500 euro, per poi arrivare a settembre in Gran Bretagna e Irlanda con il marchio Chrysler.