Mercedes Classe E, prezzi da 40.500 euro

La Mercedes Classe E rinnova le proprie motorizzazioni aumentando le prestazioni e abbattendo consumi ed emissioni. Da 40.470 euro.

Mercedes classe E cabrio

Altre foto »

La Mercedes Classe E, punto di riferimento delle berline di segmento premium, nonostante sia sul mercato da pochissimo tempo rinnova la propria gamma di propulsori, equipaggiando l'ampia offerta della quattro porte teutonica con la tecnologia BlueEFFICIENCY, studiata per aumentare le prestazioni e diminuire nello stesso tempo in modo drastico consumi di carburanti ed emissioni nocive.  

Le principali novità che hanno interessato berlina teutonica le troviamo nell'introduzione delle inedite versioni 350 BlueEfficiency e 500 BlueEfficiency, equipaggiate rispettivamente copn i propulsori V6 e  V8 presi in prestito dalle sorelle maggiori classe S e CL . Le nuove unità dellla Classe E hanno visto aumentare la propria potenza da 292 a 306 CV per la versione  350 e da 388 a 408 CV per la 500. Grazie all'adozione dell'iniezione diretta di benzina, del dispositivo Start&Stop, di quello dedicato al recupero dell'energia cinetica in frenata e all'utilizzo di pneumatici a basso attrito, i consumi e le emissioni nocive sono scese in modo drastico fino al 20%.

Le novità meccaniche e tecnologiche hanno  interessato anche i tre propulsori che equipaggiano le versioni più gettonate della berlina teutonica sul mercato italiano. Stiamo parlando dei  modelli  200 CDI,  220 CDI e 250 CDI, tutti dotati di tecnologia Stop&Start e in opzione per le versioni meno potenti - tranne sulla 250 su cui è offerto di serie - si potrà avere il rinnovato ed efficiente cambio automatico 7G-Tronic Plus, dotato di funzione sequenziale e sette rapporti. La versione 250 CDI equipaggiata con un V6 turbodiesel da 204 CV riesce ad ottenerte consumi sbalorditivi pari a 4,9 l/ 100 km, mentre le emissioni inquinanti si fermano al valore di 129 g/km di CO2.

Ad ottobre è invece attesa la Mercedes Classe E 200 NGT, equipaggiata con la doppia alimentazione benzina-metano e proposta in questa ultima edizione con  un quattro cilindri sovralimentato, arricchito da numerose migliorie. Il propulsore che spinge la NGT è infatti il noto quattro cilindri a benzinada 1.8 litri sovralimentato con compressore volumetrico in grado di erogare 163 CV a 5.500 giri/min e 240 Nm di coppia massima tra 3.000 e 4.000 giri, che può essere alimentato sia con la classica benzina che con il metano.Quest'ultimo è stivato in tre serbatoi sistemati in apposite gabbie sistemate dietro lo schienale del divano posteriore e sotto il pianale del bagagliaio. I tre serbatoi hanno una capacità complessiva di 19,5 kg di metano, mentre quello della benzina è di 59 litri e nel complesso permettono di disporre di una autonomia totale di ben 1.100 km. Con la sola alimentazione a gas il consumo è di soli 0,6 kg/km, mentre le emissioni nocive risultano solo di a 149 g/km di CO2.

La gamma 2011 della Mercedes Classe E comprende in totale sei motorizzazioni diesel con potenze che variano da 136 a 265 CV e quattro unità a benzina da 184 a 408 CV, mentre l'unica unità bifuel dispone di 163 CV. I prezzi partono da 40.470 euro della 200 CDI e arrivano a 73.270 euro della versione top di gamma rappresentata dalla E 500.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ CLASSE E inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 12 maggio 2011

Altro su Mercedes-Benz Classe E

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada
Prove su strada

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada

La grande berlina tedesca è migliorata in tutto, con uno stile meno "ingessato" dell’ultima generazione, con tecnologie di livello e un motore diesel vero "cuore" di gamma.

Mercedes Classe E Station Wagon 2016: primo contatto
Ultimi arrivi

Mercedes Classe E Station Wagon 2016: primo contatto

La nuova wagon tedesca convince per il suo stile accattivante e stupisce per l’iniezione di sistemi elettronici dedicati alla guida autonoma.

Mercedes-AMG Classe E 63: fino a 612 CV
Anteprime

Mercedes-AMG Classe E 63: fino a 612 CV

La berlina sportiva della Stella a Tre Punte sarà solo integrale per un’accelerazione da supercar