Porsche Cayman S: arriva la Black Edition

Porsche annuncia il debutto della Cayman S Black Edition, versione speciale prodotta in soli 500 esemplari ordinabile a partire da 69.332 euro.

Porsche Cayman S Black Edition

Altre foto »

Dopo l'arrivo delle edizioni speciali "Black Edition" dedicate alla 911 - prodotta in  sole 1911 unità -  e alla spider Boxster, lo speciale allestimento dal sapore dark debutta anche sulla sportiva Cayman S, prodotta per l'occasione in soli 500 esemplari numerati, caratterizzati da una ricca dotazione di serie che esalta la sportività della coupé tedesca e da un propulsore potenziato fino alla soglia di 330 CV. La Porsche Cayman S Black Edition può già essere ordinata presso la rete ufficiale Porsche ad un prezzo di partenza pari a 69.332 euro.

Esteticamente il tema principale della vettura è il colore nero che esalta la sportività della carrozzeria e viene ripreso anche nelle scelte cromatiche dell'abitacolo impreziosito da numerose dettagli in nero lucido e da una targhetta metallica con sovraimpresso il numero progressivo del modello. L'aggressività estetica della vettura viene rimarcata dalle potenzialità del propulsore derivato dalla versione "S" della Cayman: il sei cilindri boxer da 3.4 litri ha ricevuto uun incremento di potenza di 10 CV, per un totale di 330 CV espressi a 7.400 giri/min, mentre la coppia massima raggiunge il valore di  370 Nm a 4.750 giri/min.

A fronte di questi valori, il costruttore tedesco dichiara un'accelerazione da 0 a 100 km/h di soli 5,1 secondi che si abbassano a 4,8 secondi se si utilizza il dispositivo Launch control, studiato per ottimizzare le partenze da fermo. La velocità massima dichiarata sfiora invece i 280 km/h (279 km/h) ottenuti con l'ausilio del cambio manuale, mentre scende a 277 km/h se si sceglie l'opzione  del cambio automatico PDK. Nonostante l'aumento delle prestazioni, il sei cilindri contrapposti della Cayman si rivela abbastanza parco nelle emissioni inquinanti che risultano pari a 223g/km di CO2 emessi nell'aria con il cambio manuale e diventano addirittura 221g/km se si sceglie l'automatico PDK. Con l'aumento delle prestazioni, anche l'handling della vettura è stato migliorato con l'adozione di nuovi pneumatici ad alte prestazioni, con misure di 235/35 ZR 19 all'anteriore e 265/35 ZR 19 per il posteriore, accoppiati a inediti cerchi in lega da 19 pollici, utilizzati anche sulla Boxster Spyder.

L'allestimento Black Edition non aumenta solo le prestazioni della sportiva teutonica, ma ne arricchisce anche la dotazione di serie che si distingue per una serie di accessori come i fari Bi-xeno adattivi, abbinati a luci diurne con tecnologia LED, i sedili misto pelle e tessuto, il volante sportivo e i dispositivi del regolatore di velocità e del sensore pioggia. Infine la Black Edition offre anche il sofisticato kit Sound Package Plus che comprende l'impianto hi-fi comprensivo di connettività Aux e USB, il navigatore satellitare e il kit vivavoce.

Se vuoi aggiornamenti su PORSCHE CAYMAN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 06 maggio 2011

Altro su Porsche Cayman

Porsche Cayman GT4 Clubsport MR by Manthey-Racing
Motorsport

Porsche Cayman GT4 Clubsport Manthey-Racing

Grazie all’intervento di Manthey-Racing, la Cayman GT4 Clubsport diventa ancora più leggera e aumenta l’efficacia in pista.

Porsche Cayman GT4 by Techart
Tuning

Porsche Cayman GT4 by Techart

Techart ha messo le mani sulla Porsche Cayman GT4, che adesso diventa esteticamente più "pepata" e aggressiva.

Porsche Cayman GT4 by Vorsteiner: tuning di sostanza
Tuning

Porsche Cayman GT4 by Vorsteiner: tuning di sostanza

C'è quanto basta nella Cayman GT4 by Vorsteiner: è sufficiente un nuovo bodykit in carbonio per regalarle un'immagine ancora più aggressiva.