Peugeot Partner e Partner Tapee: da 16.088 euro

Il rinnovato veicolo multispazio della Casa francese sfoggia un design aggiornato e si distingue per la grande modularità e la ricca dotazione.

Peugeot ha comunicato il listino prezzi del rinnovato modello Partner, veicolo commerciale leggero della Casa francese declinato anche nella versione dedicata al trasporto persone, battezzata Peugeot Partner Tapee.  Il Peugeot Partener e il Partner Tapee saranno distribuiti a partire dal prossimo giugno ad un prezzo di listino rispettivamente pari a 16.088 euro e 17.100 euro.

Il nuovo Peugeot Partner si distingue esteticamente per il frontale ridisegnato capace di regalare un maggiore senso di robustezza. La calandra di nuova concezione ospita al centro il logo del Leone e separa i proiettori dalla forma a goccia, mentre più in basso troviamo i fari diurni con tecnologia LED di nuovo disegno.  L'allestimento  Outdoor dedicato alle versione Tapee guadagna protezioni più resistenti, senza dimenticare gli inediti cerchi in lega da 16 pollici, sempre dedicati alla variante Tapee. Quest'ultima versione si arricchisce di 2 nuove tinte di carrozzeria: il Grigio Moka e il Grigio Artense che vanno ad aggiungersi  alle altre livree disponibili, tra cui il Bianco Banchisa, il Rosso Ardente, il Blu Kyanos, il Grigio Alluminio, il Grigio Shark e il Nocciola.

Uno dei punti di forza del Partner è sicuramente la sua modularità, assicurata dai posti anteriori  con sedile passeggero 2 posti "Plan Facile", offerti nella dotazione di serie sulle versioni "Comfort". Per quanto riguarda le versioni disponibili, troviamo la variante furgone con 2 livelli di allestimento, 2 lunghezze, doppia cabina mobile, pianale cabinato. L'abitacolo del veicolo vanta la presenza di tre sedili indipendenti ed estraibili in seconda fila ( Tepee),  due posti in terza fila sulle versioni Outdoor (Partner Tepee) e il tetto Zenith, capace di offrire il massimo della luminosità nell'abitacolo (Tepee).

Anche la dotazione tecnologica risulta particolarmente curata, grazie alla presenza dell'impianto di infotainment abbinato allo schermo "touch" da 7 pollici e dotato del sistema MirrorScreen che permette di controllare il proprio smartphone  direttamente dal touchscreen. Non mancano inoltre la retrocamera, i sensori di parcheggio anteriori e  l'Active City Brake (sistema attivo di frenata anticollisione urbano). L'efficienza della vettura è invece garantita dall'utilizzo di una gamma di propulsori diesel omologati euro 6 e dotati della tecnologia Blue HDi, capace di ottimizzare consumi ed emissioni inquinanti.

 

 

 

Se vuoi aggiornamenti su PEUGEOT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 31 marzo 2015

Altro su Peugeot

Peugeot 305: la paladina della sicurezza compie 40 anni
Curiosità

Peugeot 305: la paladina della sicurezza compie 40 anni

Nel 1977 debuttava la Peugeot 305, berlina tre volumi che introduceva numerose novità nel campo della sicurezza.

Rally Sanremo 2017: la quinta di Paolo Andreucci
Motorsport

Rally Sanremo 2017: la quinta di Paolo Andreucci

Il garfagnino, con Anna Andreussi e la Peugeot 208 T16, vince a Sanremo e balza in testa al Cir 2017. Successo di "Lucky" (Delta 16V) fra le storiche.

Peugeot è partner di Run show Runcard
Eventi

Peugeot è partner di Run show Runcard

L’evento itinerante Fidal e Fida, partito il 25 marzo da Amatrice, in programma fino a ottobre: Peugeot è main sponsor della manifestazione.