Citroen DS3 e C5 Serie Noire, due nuove edizioni speciali

Finiture ancora più ricercate per le edizioni speciali delle Citroen DS3 e C5. I prezzi partono, rispettivamente, da 24.750 e 44.600 euro.

Citroen C5 Model Year 2011

Altre foto »

Due serie speciali per la DS3 e la C5, tutte vestite di nero e realizzate con rifiniture ancora più accurate. La Citroen ha comunicato in questi giorni il debutto della Serie Noire, che viene proposta a partire da 24.750 euro per la DS3 e 44.600 euro per la C5.

DS3 Serie Noire

Per la "compatta" del Double Chevron, la cui Serie Noire sarà prodotta in 750 esemplari, la verniciatura in tinta nero opaco viene abbinata alla colorazione in nero brillante per il tetto, cerchi Bellone da 17" anch'essi in tinta nera, e un accento a effetto cromato per la modanatura laterale e i gusci degli specchi retrovisori esterni. 

L'abitacolo propone delle rivestimenti in pelle Mistral Lama, la plancia verniciata in una variante della tinta nero brillante, nuove bocchette di aerazione, maniglie di apertura porte e pomello del cambio. L'equipaggiamento comprende il sistema audio e navigazione MyWay Hi-Fi.

I modelli della DS3 scelti a far parte dell'edizione limitata Serie Noire sono la THP da 150 CV e la HDi 110 CV con cambio manuale a 6 rapporti. Il prezzo parte da 24750 euro.

C5 Serie Noire

Per il modello di gamma medio - alta Citroen, l'edizione limitata Serie Noire viene allestita sulla declinazione Exclusive+ (radio CD MP3, Bluetooth, climatizzatore automatico bi-zona, sensori di parcheggio posteriori, retrovisori elettrici riscaldabili e ripiegabili a comando elettrico). La verniciatura esterna è in tinta nero perla, con cerchi in lega Efer da 19" in grigio opaco. Anche per la DS5 è presente una modanatura cromata sul fianco e i gusci degli specchi retrovisori cromati.

All'interno, le rifiniture (rivestimento dei sedili, plancia e consolle centrale) sono in pelle Criollo; il rivestimento dell'imperiale è in tessuto microfibra Samoa.

L'assetto, a sospensioni Hydractive, ne consente la regolazione in tempo reale, per conservare una costante altezza dal suolo indipendentemente dal carico a bordo, e l'abbassamento della vettura alle alte velocità, per migliorare la penetrazione Aerodinamica e, di conseguenza, ridurre i consumi e le emissioni di CO2.

La Citroen C5 Serie Noire viene proposta, in versione berlina e Tourer (station wagon) nelle motorizzazioni HDi 200 FAP e V6 HDi 240 FAP con Cambio automatico a 6 rapporti, a partire da 44600 euro.

Se vuoi aggiornamenti su DS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 23 febbraio 2011

Altro su DS

DS: tradizione e hi-tech ad Auto e Moto d
Eventi

DS ad Auto e Moto d'Epoca 2016

Due Citroen DS (una DS19 del 1959, una DS21 Prestige Pallas del 1966) insieme a una DS5 Hybrid 4x4 animano lo stand DS alla kermesse di Padova.

DS al Salone di Parigi 2016, svelate tutte le novità
Anteprime

DS al Salone di Parigi 2016, svelate tutte le novità

Lo stand del marchio DS presente alla kermesse parigina racchiuderà i valori e lo spirito del marchio premium d’oltralpe.

DS Performance Line: uno stile da Gran Turismo
Anteprime

DS Performance Line: uno stile da Gran Turismo

Disponibile su quattro modelli della gamma DS, questa linea coniuga un'anima da Gran Turismo, raffinatezza di stile e tecnologia.