Ford: il 1.6 TDCi debutta su Mondeo, S-Max e Galaxy

La Casa dell’ovale blu introduce il parco propulsore turbodiesel 1.6 litri da 115 CV e dotato di sistema Stop&Start. Da 26.250 Euro.

Ford: il 1.6 TDCi debutta su Mondeo, S-Max e Galaxy

di Francesco Donnici

07 febbraio 2011

La Casa dell’ovale blu introduce il parco propulsore turbodiesel 1.6 litri da 115 CV e dotato di sistema Stop&Start. Da 26.250 Euro.

Le Mondeo, S-Max e Galaxy sono da oggi disponibili nei listini ufficiali Ford con la motorizzazione Duratorq 1.6 litri TDCi da 115 CV dotata di sistema Start&Stop. L’inedito propulsore, che rispetta la normativa anti inquinamento euro 5 ed è dotato di serie di filtro antiparticolato, si fa notare più che per la potenza di 115 CV, per l’abbondante coppia massima di 270 Nm, distribuita in un arco di giri particolarmente basso, che spazia tra i 1750 e 2500 giri/min.

L’unità è accoppiata ad una trasmissione manuale a sei rapporti, inoltre giova dei sistemi elettronici della serie Econetic di cui fanno parte il dispositivo di recupero dell’energia in frenata, le prese d’aria attive anteriori, il sistema Eco Mode che suggerisce il momento ideale del cambio di marcia e il già citato Stop&Start che da solo fa risparmiare il 5% di emissioni inquinanti e il 10% dei consumi totali.

Mondeo 1.6 TDCi

La Ford Mondeo accoppiata con il 1.6 TDCi da 115 CV e disponibile in configurazione 4 porte, 5 porte e station wagon, consuma in media secondo il Costruttore 4,7 l/100 km, mentre le emissioni inquinanti si attestano sui 125 g/km di CO2. Per chi desidera consumare ed inquinare ancora meno, è disponibile per la berlina americana un pacchetto a basso impatto ambientale chiamato Econetic e dotata di alcuni accorgimenti come i rapporti del cambio allungati, i pneumatici a basso attrito, una nuova taratura della centralina elettronica e infine un kit aerodinamico (con i quali si registrano 4,3 l/100 km di consumo combinato e 114 g/km di CO2 emessi).

La Ford Mondeo 1.6 TDCi Ecoboost 4 o 5 porte è disponibile negli allestimenti Plus e Titanium ad un prezzo di partenza di 26.250 euro, che diventano 27.000 per la versione station wagon. Da segnalare anche la futura introduzione del cambio automatico a sei rapporti  per la potente motorizzazione 2.2 litri TDCi da 200 cv.[!BANNER]

S-Max e Galaxy 1.6 TDCi

Le mutispazio S-Max e Galaxy equipaggiate con lo stesso propulsore TDCi da 115 CV dichiarano consumi ed emissioni inquinanti pari a 5,2 l/100 km e 139 g/km di CO2, che risultano leggermente superiori rispetto alla Mondeo a causa del maggiore peso delle due vetture (+ 310 kg), che comunque non influenza la maneggevolezza e risulta impercettibile nella guida di tutti i giorni. Disponibile nei classici allestimenti Plus e Titanium, la Ford S-Max potrà essere ordinata a partire da 29.750 euro, mentre per la più grande Galaxy si partirà da un prezzo d’attacco di 31.250 euro.