Gallardo LP 550-2: la Lambo “posteriore”

La Gallardo passa alla trazione posteriore guadagnando piacere di guida, mentre si abbassa il prezzo di listino. Da 166.200 euro.

Gallardo LP 550-2: la Lambo "posteriore"

Tutto su: Lamborghini Gallardo

di Francesco Donnici

27 gennaio 2011

La Gallardo passa alla trazione posteriore guadagnando piacere di guida, mentre si abbassa il prezzo di listino. Da 166.200 euro.

Può una versione entry-level incarnare al massimo il significato di auto sportiva? Se la sportiva in questione è una Lamborghini sicuramente sì. La Casa di Sant’Agata Bolognese ha infatti messo nel proprio listino una nuova versione d’accesso della gamma Gallardo chiamata LP 550-2, che ricalca fedelmente la meccanica della speciale versione della sportiva italiana “Valentino Balboni” lanciata lo scorso anno e caratterizzata dalla sola trazione posteriore.

Stesso motore, ma 120 kg in meno

Per capire di cosa è capace questa nuova Gallardo bisogna partire dalla sua denominazione: LP 550-2  Una sigla alfanumerica che racchiude i 550 CV di potenza espressi dal poderoso V10 5.2 litri e il tipo di trazione che in questo caso si trova esclusivamente sulle due ruote posteriori.   

Esteticamente identica alle altre versioni della Gallardo, le qualità della LP 550-2 si trovano tutte nella parte meccanica: la potenza del V10 si attesta su 550 CV, 10 in meno della “classica” LP 560-4 che vengono però compensati dai 120 kg risparmiati sulla trazione integrale (per un totale di 1480 kg), mentre la coppia massima rimane invariata a 540 Nm. Rispetto alla “Valentino Balboni” il propulsore è stato ottimizzato per risultare meno inquinante e rientrare nella severa normativa anti inquinamento Euro 5.

Più impegnativa e appagante

Le prestazioni sono riassumibili con i dati sulla velocità massima che si attesta sui 320 km/h e sullo scatto da 0 a 100 km/h pari a 3,9 secondi. Più che le prestazioni pure, quello che promette la Gallardo LP 550-2 è una guida più impegnativa ed appagante, grazie alla trazione posteriore coadiuvata da un telaio superlativo e dai tantissimi cavalli a disposizione.

L’handling della vettura è stato adeguato al nuovo tipo di trazione: sono state riviste la rigidità delle molle e degli ammortizzatori, oltre all’adozione di barre stabilizzatrici e pneumatici dedicati, inoltre il controllo della trazione ha ricevuto una riprogrammazione specifica.[!BANNER]

Entry-level da 166.200 euro

Come abbiamo accennato in precedenza la Gallardo LP 550-2 si pone alla base della gamma Lamborghini con un prezzo di partenza pari a 166.200 euro, optional esclusi. La nuova versione è già ordinabile presso i dealer autorizzati Lamborghini e visto che la produzione nello stabilimento di Sant’agata bolognese è iniziata proprio in questi giorni, i tempi di attesa stimati per entrarne in possesso sono di circa tre mesi.