Porsche 911 Black Edition: 1911 neri esemplari

Inedita livrea e allestimento esclusivo. La Porsche 911 Black Edition arriverà ad aprile in soli 1911 esemplari con prezzi da 87.212 euro.

Porsche 911 Black Edition

Altre foto »

Una serie speciale per la eterna "fuoribordo" di Zuffenhausen. Si tratta della Porsche 911 Black Edition, annunciata in questi giorni dalla Casa tedesca e che farà il proprio debutto ad aprile, su tutto il mercato europeo.

La serie speciale, basata sulla Carrera, ne mantiene la meccanica ma si avvale di una varietà di allestimenti esclusivi che ne giustificano il nome. A partire dall'aspetto esteriore, che ha regalato alla 911 una livrea tutta in nero, colorazione che viene mantenuta anche per l'abitacolo.

Più ricco, invece, l'allestimento. Della Porsche 911 Black Edition saranno prodotti 1.911 esemplari, suddivisi fra coupé e cabriolet, a un prezzo che partirà da 87.212 euro.

A livello estetico, la differenza che salta più all'occhio, e che dà il nome a questa serie speciale, sta nella tinta dominante, il nero (a richiesta si può ordinare una colorazione Basalt Black metallic). Stesso "nero" anche per la capote della versione Cabriolet. La colorazione della carrozzeria viene ripetuta sui cerchi da 19", che riprendono le misure della Carrera S: montano, infatti, pneumatici da 235/19 all'anteriore e da 295/19 al posteriore. Dettagli di nero (stavolta opaco) anche per le pinze dei freni. Gli altri elementi caratteristici sono la fascia parasole grigia al parabrezza e la scritta identificativa del modello, cromata, presente sul cofano motore.

All'interno (che mantiene le rifiniture in pelle), la 911 Black Edition offre, di serie, il sistema di navigazione con GPS, l'impianto stereo Bose a 13 altoparlanti, il volante a tre razze SportDesign, il Park Assist di assistenza in manovra, il cruise control, tergicristallo con sensori pioggia, la verniciatura in nero al tunnel centrale, alluminio per le bocchette di aerazione, la rifinitura centrale della plancia, la leva del cambio e i battitacco in acciaio con in evidenza la scritta "Black Edition". Completa la personalizzazione una targhetta presente sul cassetto portaguanti, che riporta il numero progressivo dell'esemplare prodotto.

Dal punto di vista meccanico, la Porsche 911 Black Edition mantiene invariato lo schema della Carrera: dietro l'asse posteriore infatti c'è lo stesso 3,6 litri a sei cilindri boxer, che sviluppa 345 CV: un propulsore che spinge la 911 a 289 km/h di velocità massima, le permette un'accelerazione di 4,9 secondi (che diventano 5,1 nel caso della Cabriolet) sul passaggio 0 - 100 e un consumo dichiarato, a ciclo medio, di circa 10 litri per 100 km.

Fra gli accessori a richiesta, uno di questi riguarda la possibilità di ottenere il cambio PDK a doppia frizione (in sostituzione del classico comando manuale a sei rapporti). La Porsche 911 Black Edition guadagna così qualche decimo in termini di accelerazione: da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi (oppure 4,9 secondi per la Cabriolet).

Il prezzo della Porsche 911 Black Edition, che esordirà ad aprile sui mercati europei (Italia compresa, dunque), parte da 87.212 euro per il modello "base". Se si richiede il cambio PDK, occorrerà spendere 3700 euro in più: il prezzo, in questo caso, sarà di 90.500 euro. Ben più costosa, invece, è la versione Cabriolet: da 98.600 euro a 102.350 euro (anch'essa equipaggiata con il cambio PDK).

 

Se vuoi aggiornamenti su PORSCHE 911 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 25 gennaio 2011

Altro su Porsche 911

Porsche: guida autonoma ma con moderazione
Tecnica

Porsche: guida autonoma ma con moderazione

Anche se la tecnologia sarà sempre più presente, le auto della casa di Zuffenhausen saranno auto da guidare.

Nuova Porsche 911 RSR: tutti i segreti della nuova vettura da pista tedesca
Motorsport

Nuova Porsche 911 RSR: tutti i segreti della nuova vettura da pista tedesca

La Casa tedesca svela la sua ultima arma da pista che verrà impiegata nei campionati IMSA e FIA WEC.

Porsche 911 Carrera 4S Cabrio: la prova su strada
Prove su strada

Porsche 911 Carrera 4S Cabrio: la prova su strada

Abbiamo guidato la 911 pensata per viaggiare a cielo aperto ed equipaggiata con il nuovo motore turbo.