Renault Scénic Model Year 2011

Restyling degli interni per la monovolume francese che cambia l’allestimento Confort e adotta motorizzazioni ancor più rispettose dell’ambiente.

Renault Scénic Model Year 2011

Tutto su: Renault Scenic

di Lorenzo Stracquadanio

20 gennaio 2011

Restyling degli interni per la monovolume francese che cambia l’allestimento Confort e adotta motorizzazioni ancor più rispettose dell’ambiente.

Piccole ma importanti novità per la gamma Renault XMod e Scénic Model Year 2011 che si rinnovano nel design dell’abitacolo e introducono propulsori più rispettosi dell’ambiente (128 g/km per il diesel 1.5 dCi da 110 cavalli). Lanciate da Renault nel 2009, Xmod e Scénic 7 posti sono state commercializzate in 18mila unità. Scénic in particolare festeggia quest’anno i suoi 15 anni superando i 4 milioni di esemplari.

Adesso vengono proposte con tre livelli di equipaggiamento. Attractive che subentra alla precedente versione Confort e nella lista della dotazione comprende fra gli altri cerchi in lega Flexwheels da 16”, filtro combinato odori/polline, freno di stazionamento elettronico, clima manuale, computer di bordo, fendinebbia, ecc. Fra gli optional spicca il Pack Visibilità, composto dal navigatore integrato TomTom Live 2.0 legato all’assistenza al parcheggio anteriore e posteriore con telecamera (costa 600 euro).[!BANNER]

Seguono l’allestimento Dynamique che oltre al TomTom Live 2.0 adotta sellerie in Tep/tessuto con trattamento antimacchia in Teflon, cerchi da 16 o 17”, sensore pioggia, climatizzatore automatico bi-zona con aeratori laterali posteriori, e Luxe che comprende fra gli altri, oltre alla dotazione degli allestimenti inferiori, l’assistenza al parcheggio posteriore, cerchi in lega da 17″, tendine parasole, vetri scuri. Optional per tutte invece l’impianto Bose Sound System.

I prezzi della monovolume francese partono da 20mila euro per la Scenic Xmod a 5 posti e da 21.500 euro per la più spazione Scénic a 7 posti.