Opel Astra 1.3 CDTI ecoFLEX, da 19.200 euro

La media di casa Opel è già disponibile in versione ecoFLEX con la motorizzazione 1.3 CDTi da 95 CV, sia in versione berlina che Sports Tourer.

Opel Astra 1.3 CDTI ecoFLEX, da 19.200 euro

Tutto su: Opel Astra

di Luca Gastaldi

13 gennaio 2011

La media di casa Opel è già disponibile in versione ecoFLEX con la motorizzazione 1.3 CDTi da 95 CV, sia in versione berlina che Sports Tourer.

È arrivata la nuova Opel Astra in versione ecoFLEX. Disponibile con carrozzeria berlina e Sports Tourer, rappresenta un ulteriore passo verso l’ecologia affrontato con senno dalla Opel. Un’azienda che sta investendo molto sulla mobilità a combustibili alternativi: dal GPL al metano fino ad arrivare all’elettrico. La gamma ecoFLEX, pur adottando il poco alternativo gasolio, offre consumi ridotti, basse emissioni di CO2 e prezzo di acquisto competitivo.

Il motore ecoFLEX disponibile per Astra berlina e Sports Tourer è il 1.3 CDTi Common Rail da 95 CV dotato di turbocompressore a geometria variabile, di nuova centralina E59, del filtro antiparticolato di serie e di una valvola EGR raffreddata ad acqua che aiuta a ridurre ulteriormente le emissioni. Il cambio è manuale a cinque velocità. Oltre a questi accorgimenti tecnici, sono state studiate alcune soluzioni per migliorare l’aerodinamica.

Dotato di dispositivo Start/Stop, l’Opel Astra berlina ecoFLEX promette un consumo medio di 3,9 l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 104 g/km. Per la Sports Tourer i valori salgono a 4,1 l/100 km e 109 g/km di CO2.

I prezzi vanno dai 19.200 euro per la berlina in allestimento Elective, ai 21.200 euro della 1.3CDTi Cosmo ecoFlex. La Sports Tourer costa 900 euro in più: 20.100 euro per la Elective e 22.100 euro per la Cosmo.[!BANNER]

Della serie ecoFLEX fanno parte anche la Corsa 1.3 CDTi da 95 cv (94 g/km di CO2) e l’Insignia 2.0 CDTi da 160 CV (129 g/km di CO2).