Alfa Romeo Stelvio: arriva il MY 2019 con il 2.2 turbodiesel da 160 CV

Il SUV Alfa Romeo guadagna 10 CV con il motore diesel 2.2 base che parte da 47.450 euro nella variante Business.

Alfa Romeo Stelvio: arriva il MY 2019 con il 2.2 turbodiesel da 160 CV

Tutto su: Alfa Romeo Stelvio

di Valerio Verdone

03 luglio 2018

L’Alfa Romeo Stelvio è un SUV di successo che ha traslato le qualità dinamiche della Giulia su un’auto a ruote alte. Come tutte le vetture sul mercato però viene sottoposta a continui aggiornamenti e così, in occasione del MY 2019, ecco che arrivano nuove motorizzazioni.

Nello specifico, si tratta di un aggiornamento delle unità in listino, ora tutte corrispondenti nei rispettivi allestimenti alle normative Euro6d-Temp. Ma andiamo a scoprire di quali si tratta e partiamo dal turbodiesel di accesso alla gamma il 2.2 da 150 CV che passa ad una potenza superiore di 10 CV per un totale di 160 CV.

Questo motore, abbinato alla trazione posteriore, ora è ordinabile anche nell’allestimento Business con un prezzo che parte da 47.450 euro. Anche il 2.2 turbodiesel da 180 CV ha ottenuto un aumento di potenza a 190 CV e, proposto sia con la trazione posteriore che con quella integrale Q4, ha un costo di base di 49.950 euro.

Non ci sono novità in merito alla cavalleria per il 2.2 turbodiesel da 210 CV, per i 2.0 turbo benzina da 200 CV e 280 CV e per il 2,9 V6 biturbo da 510 CV della variante Quadrifoglio. Motorizzazioni accoppiate esclusivamente alla trazione integrale Q4.

Infine, a livello di allestimenti, il 2.2 a gasolio da 190 CV è disponibile nelle varianti Business, Super ed Executive, mentre gli altri motori più potenti, ad eccezione del 2.9 V6 con doppia sovralimentazione, sono ordinabili solamente nelle versioni Super ed Executive.