Nissan Juke 2018: pronta al debutto in Italia

L’urban crossover giapponese propone, con prezzi di listino da 19.960 euro, tre allestimenti: Visia, Acenta e Bose Personal Edition, esclusivo per il nostro mercato ed equipaggiato con una specifica suite audio.

Nissan Juke 2018: pronta al debutto in Italia

Tutto su: Nissan Juke

di Francesco Giorgi

06 giugno 2018

Dopo l’anteprima dello scorso marzo al Salone di Ginevra, Nissan dà il via alla fase di commercializzazione per l’edizione 2018 di Juke, il crossover dalla connotazione urbana sul mercato da otto anni e fra i modelli protagonisti del buon gradimento riscontrato dal marchio giapponese in Italia (quasi 64.000 autovetture vendute dal 1 aprile 2017 al 31 marzo 2018 – 30.969 esemplari di Qashqai, 19.365 Micra e 6.954 Juke –  dove, rispetto all’anno fiscale 2016, ha ottenuto un aumento dell’11,8% nelle vendite).

La declinazione MY 2018 di Nissan Juke potrebbe corrispondere all’ultimo restyling prima dell’arrivo di una nuova generazione, attesa nel 2020. Nel frattempo, l’”urban crossover” di Nissan è pronto al debutto su strada, in una lineup che si articola su tre allestimenti ed altrettante motorizzazioni, nuove tinte carrozzeria e un aggiornamento nelle dotazioni. I prezzi di listino, per l’Italia, partono da 19.960 euro, corrispondenti alla declinazione “Visia” di ingresso alla gamma. Salendo di livello, gli allestimenti “superiori” corrispondono ad “Acenta” (gamma intermedia) e all’esclusiva (per l’Italia) “Bose Personal Edition”, quest’ultima disponibile a partire da 24.320 euro.

La dotazione standard per Nissan Juke 2018 comprende, fra gli altri, l’impianto di aria condizionata, gli specchi retrovisori esterni a regolazione elettrica, gli alzacristalli elettrici anteriori e posteriori, il lettore CD con porta Aux e le luci diurne a Led.

In aggiunta, l’allestimento “Acenta” per il crossover di segmento B propone i fari fendinebbia a Led, il climatizzatore automatico, la porta USB ed i comandi Bluetooth al volante, la finestratura posteriore oscurata, il Cruise Control con limitatore di velocità ed il modulo di controllo dinamico del veicolo “Nissan Dynamic Control System”, sistema di sicurezza attiva che offre al conducente la possibilità di provvedere all’ottimale set-up dei parametri vettura (risposta dell’apertura valvola a farfalla, sterzo e – perle versioni che ne sono equipaggiate – cambio automatico CVT) su tre differenti modalità di controllo.

Per la variante alto di gamma “Bose Personal Edition”, il nome suggerisce la peculiarità che ne caratterizza le dotazioni: si tratta di uno specifico impianto audio “firmato” dallo specialista in car stereo, che si avvale di sei altoparlanti (due dei quali integrati nel poggiatesta del sedile di guida) e viene introdotto insieme al dispositivo infotainment “Nissan Connect” ed agli equipaggiamenti di ausilio alla guida e sicurezza attiva “Nissan Safety Shield” – dispositivo che comprende, fra gli altri, avviso di superamento involontario della corsia di marcia, copertura angoli ciechi, rilevamento dell’attenzione da parte del conducente e individuazione di oggetti in movimento con “alert” relativo – e il modulo “Intelligent Around View Monitor” a telecamere che offrono una visione panoramica intorno al veicolo, particolarmente utile nelle fasi di parcheggio o nelle manovre in retromarcia.

Relativamente alla nuova impostazione del corpo vettura scelta per Nissan Juke 2018, si segnalano la aggiornata griglia anteriore “V-Shape” in finitura Dark Chrome, i gruppi ottici anteriori bruniti e i gusci degli specchi retrovisori esterni con indicatori di direzione a Led integrati. Per la carrozzeria, debuttano due nuove nuance di colore: “Vivid Blue” e “Chestnut Bronze”. Ampia la disponibilità di cerchi in lega, da 16”, 17” e 18” (questi ultimi, in particolare, nelle varianti alto di gamma vengono a loro volta personalizzati con specifici inserti nelle due nuove tonalità che arricchiscono la tavolozza delle tinte esterne a disposizione). Ulteriori possibilità di personalizzazione riguardano le rifiniture di paraurti (anteriore e posteriore), battitacco e gusci specchi retrovisori.

Per l’abitacolo di Nissan Juke 2018, che presenta un nuovo rivestimento in pelle pregiata per il volante ed una nuova grafica alla strumentazione, confermata l’opzione di allestimento in tinta nero lucido, alla quale si aggiungono i due nuovi colori Energy Orange e Power Blue, individuati dagli stilisti Nissan per enfatizzare il disegno del tunnel centrale, delle bocchette di aerazione, e delle finiture di sedili e pannelli porta.

Sotto il cofano, Nissan Juke 2018 si articola su tre varianti di motorizzazione: il 1.6 bifuel GPL (116 CV di potenza) e turbodiesel 1.5 dCi da 110 CV per l’allestimento Visia; l’unità a benzina turbocompressa DIG-T da 1,2 litri e 115 CV, oltre al medesimo 1.6 GPL ed al 1.5 dCi, per la declinazione intermedia Acenta, e il 1.5 dCi per Bose Personal Edition.