Land Rover Discovery Sport: debutta la Landmark Edition

La Discovery Sport festeggia il suo successo commerciale con una ricca versione top di gamma che punta su stile e tecnologia.

Land Rover Discovery Sport: debutta la Landmark Edition

Tutto su: Land Rover Discovery Sport

di Francesco Donnici

31 maggio 2018

Land Rover festeggia il successo commerciale della Discovery Sport con una nuova serie speciale battezzata Landmark Edition. Il SUV del Costruttore britannico ha raggiunto infatti un record importante, considerando che è il modello Land Rover più venduto su singolo anno in ben 70 anni di storia del marchio. Solo lo scorso anno, sono state consegnate ben 126.078 unità di Discovery Sport, mentre dal 2014 – anno del debutto commerciale – sono stati distribuiti oltre 350mila esemplari.

La nuova Land Rover Discovery Sport Landmark Edition viene proposta con tre differenti livree esterne denominate Narvik Black, Corris Grey e Yulong White, mentre il tetto in contrasto è rifinito in Carpathian Grey. Questa versione top di gamma porta inoltre in dote un fascione paraurti anteriore decisamente più sportivo, abbinato al set di cerchi in lega Mantis da 19 pollici nella colorazione Gloss Dark Grey. Entrati nell’abitacolo si scopre un ambiente curato nei minimi dettagli e rifinito con materiali di pregio. I sedili sfoggiano rivestimenti in pelle con venature Ebony, mentre la plancia risulta rifinita con inserti in alluminio di colore grigio.

Dal punto di vista meccanico, il SUV britannico può contare su due unità quattro cilindri Ingenium: si parte con il diesel 2.0 litri Td4 da 180 CV e si arriva al benzina 2.0 litri Si4 da 240 CV. Tutte le versioni della Discovery Sport sono ora dotate anche di filtro antiparticolato con lo scopo di ridurre le emissioni nocive di CO2.