Renault Captur Sport Edition: il nuovo allestimento debutta in una gamma semplificata

Il crossover urbano Captur si arricchisce di un nuovo allestimento suddiviso in due livelli per offrire il massimo della tecnologia e della personalizzazione.

Renault Captur Sport Edition: il nuovo allestimento debutta in una gamma semplificata

Tutto su: Renault Captur

di Redazione

14 maggio 2018

La Casa del Rombo ha deciso di rinnovare e semplificare la propria gamma di modelli separandola in tre famiglie distinte: Duel sarà dedicato alle berline a partire dalla Clio, Executive sarà riservato alle vetture di alta gamma, mentre Sport Edition identificherà SUV e crossover. In questo nuovo corso debutta la nuova Renault Captur Sport Edition, capace di distinguersi per il suo carattere sportivo e nello stesso tempo armonico, con in più una dose di tecnologia che punta molto sul livello di connettività e le nuove motorizzazioni omologate euro 6c.

Entrando nel dettaglio scopriamo che la gamma della Captur è stata arricchita con gli allestimenti Sport Edition e Sport Edition2, mentre il livello entry-level “Life” rimane invariato. Quest’ultima versione offerta ad un listino che parte da 16.200 euro offre di serie le luci LED dedicate alla firma luminosa anteriore denominata C-Shape ed ai proiettori posteriori, il cassetto Easy Life, il Cruise Control, l’impianto audio R&GO dotato di connettività per smartphone,  connessione senza fili bluetooth, ingresso USB, volante con comandi multimediali e sedile posteriore frazionabile e scorrevole.

La Captur Sport Edition – offerta da 18.950 euro – aggiunge nuovi dettagli sportivi come i sedili Black, i cristalli oscurati, gli interni Color Chrome e i cerchi in lega diamantati Black City da 16 pollici. Non manca inoltre il sistema di infotainment Smart Nav Evolution con radio DAB, e il dispositivo parking camera con sensori di parcheggio posteriori.

Ancora più ricca la Captur Sport Edition2, proposta da 20.250 euro, che mette a disposizione anche l’R-Link Evolution Europa compatibile con Android Auto, il sistema Easy Access System II ed i sensori di parcheggio anteriori. Dal punto di vista estetico, questa versione si fa apprezzare per i fari full-LED e gli Ski anteriori e posteriori, a cui si aggiungono i cerchi in lega Diamantati Black Emotion da 17 pollici e i sedili Fix Grey rivestiti in tessuto e pelle TEP.

Al top di gamma troviamo sempre l’allestimento Initiale Paris in grado di distinguersi per i cerchi in lega da 17 pollici, le frecce di direzione dinamiche a LED e le speciali modanature laterali. La dotazione aggiunge agli altri accessori il sistema audio Bose Sound System, i sedili in pelle Nappa Black, l’Easy Park Assist con sensori di parcheggio a 360° e quelli dell’angolo cieco, il tutto offerto a partire da 26.250 euro.