Ford: motore Ecoboost su Mondeo, S-Max e Galaxy

Il motore 1.6 litri Ecoboost sarà utilizzato sulle vetture di segmento D di Ford avvantaggiando consumi e prestazioni

Ford Galaxy Model Year 2011

Altre foto »

L'epoca del downsize non risparmia nemmeno Ford che in nome dell'economia d'esercizio e dell'ottimizzazione dei consumi ha deciso di equipaggiare anche le vetture di fascia superiore al segmento C - ovvero Mondeo, Galaxy ed S-Max - con il compatto 1.6 litri Ecoboost capace di erogare 160 CV e 240 Nm di coppia massima.

Questo moderno propulsore dotato di un turbocompressore che minimizza l'inerzia assicura, grazie anche al dispositivo Auto Start-Stop, un risparmio di carburante fino al 20% rispetto ai tradizionali motori a benzina con prestazioni analoghe. Un altro dei suoi punti di forza è poi l'iniezione diretta di benzina ad alta pressione (200 bar), accoppiata alla fasatura variabile che assicura un drastico abbattimento delle emissioni nocive di CO2.

Mondeo Ecoboost

Il piccolo motore Ecoboost allarga verso il basso la gamma dei propulsori della Mondeo, proponendosi come un'ottima scelta nell'ampia offerta proposta dall'ammiraglia Ford. I 160 CV del propulsore applicati alla massa non indifferente della vettura sono sufficienti a spingerla fino ad una velocità di 215 km/h (210 per la versione station wagon) e di farla accelerare da 0 a 100 km/h in 9,3 secondi (9,6 la SW). Le notizie migliori arrivano sul fronte dei consumi, a tal proposito i tecnici Ford dichiarano un fabbisogno medio di carburante di soli 6,8 l/100 km ed emissioni nocive pari a 158 g/km di CO2.

Il nuovo motore EcoBoost è disponibile per le versioni con quattro e cinque porte ad un prezzo che varia dai 26.000 euro ai 33.650 euro a seconda dell'allestimento, mentre per le corripsondenti versioni station wagon occorre aggiungere ulteriori 750 euro.

S-Max e Galaxy  Ecoboost

Anche le monovolume S-Max e Galaxy vedono l'introduzione del nuovo propulsore che consente di raggiungere una velocità massima di 204 km/h per la prima e 201 km/h per seconda multispazio, penalizzata da una massa e una superficie frontale di maggiori dimensioni. I dati sull'accelerazione da 0 a 100 km/h parlano di uno scatto pari a 9,8 secondi per la S-Max e di 9,89 secondi per la Galaxy, mentre i consumi si attestano rispettivamente sui 7.0 l/100km e 7.2l/100km.

Un altro valore indubbiamente positivo viene dalla rilevazione delle emissioni inquinanti che secondo i dati dichiarati da Ford raggiungono per l'S-Max un valore pari a 164 g/km di CO2, mentre per la Galaxy risultano di poco superiori: 169g/km di CO2.

I prezzi della S-Max spaziano dai 29.500 euro dell'allestimento base ai 38.500 euro della ricca versione Individual, mentre la Galaxy con il 1.6 Ecoboost viene proposta ad un prezzo di partenza di 31.000 euro che diventano 39.000 euro nella versione top di gamma.

Se vuoi aggiornamenti su FORD GALAXY inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 22 dicembre 2010

Altro su Ford Galaxy

Ford Galaxy 2015: spazio alla tecnologia
Anteprime

Ford Galaxy 2015: spazio alla tecnologia

La rinnovata monovolume della Casa dell’Ovale blu punta sulla versatilità del suo abitacolo ed offre una dotazione tecnologica invidiabile.