BMW Serie 6 Cabrio: in Italia da 87.000 euro

BMW ha comunicato il listino e gli allestimenti della nuova Serie 6 Cabrio, già ordinabile in concessionaria con prezzi da 87.000 a 93.650 euro.

Bmw Serie 6 Cabriolet Model Year 2011

Altre foto »

BMW inaugura le vendite nel nostro paese della Serie 6 Cabrio annunciandone i prezzi ufficiali e i dettagli degli allestimenti. La versione aperta della sportiva bavarese anticipa la classica versione coupé, proponendosi al pubblico italiano in un primo momento nelle versioni 640i e 650i, abbinati agli allestimenti "base" e Futura.

Due motorizzazioni da sei e otto cilindri

La versione entry-level della scoperta tedesca è rappresentata dalla 640i equipaggiata con il sei cilindri in linea 3.0 litri che porta in dote la nuova tecnologia BMW TwinPower Turbo, l'iniezione diretta di benzina e la fasatura variabile delle valvole chiamata Valvetronic. Le doti del propulsore si riassumono nei 320 CV e 450 Nm di coppia massima, che regalano un'acceleraziobne da 0 a 100 km/h in soli 5,7 secondi e una velocità massima limitata elettronicamente a 250 km/h, mentre i consumi dichiarati nel ciclo misto sono pari a 7,9 l/100km. La 640i è disponibile in allestimento "base" a 87.000 euro, mentre la versione Top denominata Futura può essere acquistata a 93.650 euro.

In attesa di un eventuale debutto di una versione con 12 cilindri, i clienti con velleità sportive possono optare per la poderosa 650i spinta dal V8 4.4 litri biturbo da 407 CV e 600 Nm di coppia massima che regalano un accelerazione da fermo a 100 km/h in 5 secondi netti, con consumi medi di 10,7 l/100km. Anche la 650i è offerta negli allestimenti "base" e Futura, con prezzi che variano rispettivamente da 102.250 euro a 106.850 euro.

Dotazione di serie e accessori

La ricca dotazione di serie comprende per entrambe le motorizzazioni il Dynamic Traction Control (DTC), l'assistente di frenata in curva Cornering Brake Control (CBC), il Dynamic Brake Control (DBC), accoppiato al Dynamic Stability Control (DSC), il cambio automatico a otto velocità, il clima bi-zona con controllo automatico, quattro airbag, i fari Xenon, i sedili elettrici con memoria, gli interni in pelle Dakota, il sistema multimediale dotato di navigatore GPS BMW Professional, i cerchi in lega da 18 pollici, il Driving Dynamic Control che consente di tarare lo chassis secondo le proprie preferenze e l'impianto Hi-Fi dotato di lettore CD e ingresso Aux.

L'allestimento Futura aggiunge a quello "base" i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, il ConnectDrive che permette l'accesso a internet, la connessione Bluetooth, l'Adaptive Light control che permette la regolazione automatica in curva del fascio luminoso e l'Integral Active Steering, il sistema di ruote sterzanti posteriori.

La BMW Serie 6 Cabrio è già prenotabile presso le concessionarie ufficiali BMW, mentre per le consegne bisognerà attendere i primi mesi del prossimo anno.

Se vuoi aggiornamenti su BMW SERIE 6 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 20 dicembre 2010

Altro su BMW Serie 6

BMW M6 Coupé by G-Power
Tuning

BMW M6 Coupé by G-Power

Fino a 740 CV per la sportiva della Casa dell’Elica

BMW: il Team Italia torna in pista con la M6 GT3
Eventi

BMW: il Team Italia torna in pista con la M6 GT3

La coupé prenderà parte al Campionato Italiano Gran Turismo Super GT3 ed alla Blancpain GT Series Endurance Cup.

BMW M6 Cabrio by Noelle Motors
Tuning

BMW M6 Cabrio by Noelle Motors

Potenza incrementata a 766 CV e 345 km/h di velocità massima per la scoperta bavarese.