Mazda MX-5 2018: prezzi da 27.850 euro

La Casa di Hiroshima aggiorna la gamma della sua iconica spider con una serie di interessanti novità accompagnate dalla inedita serie speciale Cherry Edition.

Mazda MX-5 2018: prezzi da 27.850 euro

Tutto su: Mazda MX-5

di Francesco Donnici

12 marzo 2018

Mazda festeggia l’arrivo della primavera lanciando sul mercato italiano un aggiornamento dedicato alla gamma dell’iconica spider MX-5 che include alcune novità di prodotto, accompagnate ad una inedita serie speciale battezzata MX-5 Cherry Edition. La Mazda MX-5 M.Y. 2018 viene offerta negli allestimenti Exceed e Sport, dedicati sia alla versione soft top con capote manuale che alla variante di carrozzeria dotata di tetto rigido ad azionamento elettrico identificata la sigla “RF” (Rectractable Fastback).

Entrambe le versioni portano in dote migliorie in termini di dotazioni e di finiture rispetto a quelle che vanno a sostituire. Tra le novità relative agli accessori forniti di serie troviamo i proiettori anteriori con matrice di LED (Adaptive LED Headlights) capaci di regolare il fascio luminoso in modo automatico in base alle condizioni del traffico e della strada con l’obiettivo di garantire la massima sicurezza e la migliore visibilità possibile. All’interno dell’abitacolo è possibile apprezzare una nuova e più visibile strumentazione, senza dimenticare l’uso di materiali morbidi al tatto dedicati alla plancia, mentre sulle versioni soft-top è stato migliorato il rivestimento interno della capote in tela. Gli ingegneri della Casa di Hiroshima hanno lavorato anche sull’insonorizzazione e il comfort di guida sfruttando dei nuovi e più efficienti materiali fonoassorbenti.

Per quanto riguarda l’estetica e il livello di personalizzazione, sulla Mazda MX-5 debutta l’inedita livrea esterna Soul Red Crystal, realizzata sfruttando la particolare tecnologia di verniciatura Mazda TAKUMI-NURI capace di enfatizzare le sinuose forme dell’auto.

Con la nuova gamma debutta anche la serie speciale battezzata MX-5 Cherry Edition che si distingue per l’esclusiva vernice metallizzata Machine Gray abbinata alla capote in tessuto nella tinta Dark Cherry. Sotto il cofano della Cherry Edition si trova il compatto 1.5 litri da 131 CV, mentre la sua ricca dotazione di serie comprende tra le altre cose i rivestimenti in pelle nera, il badge identificativo e numerato, i proiettori  a matrice di LED (Adaptive LED Headlights) e l’impianto audio BOSE con 9 altoparlanti con effetto Truespace. Non mancano inoltre i cerchi in lega da 16 pollici, il climatizzatore automatico e il sistema di infotainment MZD Connect con display da 7 pollici.

La Mazda MX-5 M.Y. 2018 in versione soft top viene offerta ad un listino che parte da 27.850 euro e raggiunge i 30.550 euro, mentre la variante RF con tetto in metallo ripiegabile parte da 30.350 euro e arriva ai 33.050 euro della versione top di gamma. La MX-5 Cherry Edition è disponibile al prezzo di 28.950 euro.