Peugeot Traveller 4×4 by Dangel: prezzi da 40.450 euro

Al volante del multispazio della Casa del Leone dotato di trazione integrale per affrontare anche i percorsi più impervi con grande naturalezza.

Peugeot Traveller 4x4 by Dangel: prezzi da 40.450 euro

Tutto su: Peugeot Traveller

di Valerio Verdone

05 febbraio 2018

Peugeot amplia l’offerta del suo veicolo multispazio, il Traveller, tramite le varianti a trazione integrale realizzate da Dangel per andare in tranquillità oltre l’asfalto. Sono due le versioni, denominate, rispettivamente Traction Control e Traction Control Plus, abbinate alla motorizzazione BlueHDI da 150 CV.

Disponibili in tre diverse misure, che vanno dai 4,61 metri fino ai 5,31 metri, i Traveller firmati Dangel si contraddistinguono tecnicamente per via di un sistema che comprende un albero longitudinale capace di trasmettere motricità all’asse posteriore tramite un giunto viscoso. Il sottoscocca si avvale di protezioni atte a salvaguardare la meccanica in caso di urti con superfici dure come le rocce che abbiamo avuto modo di incontrare nella nostra presa di contatto.

Più alto di 4 centimetri rispetto al modello di serie, il Traveller realizzato da Dangel ha un’altezza da terra di 20 cm che gli consente di superare anche ostacoli importanti in modalità Auto 4WD, o Block nella variante con Traction Control Plus, che può bloccare il differenziale posteriore. C’è anche una modalità Eco per tenere sotto controllo i consumi.

Ad ogni modo, nella guida convenzionale, su asfalto, il Traveller si comporta come una trazione anteriore per poi andare a coinvolgere l’asse posteriore in caso di aderenza ridotta. L’abbiamo guidato su un tracciato ad Alagna (VC), completamente ricoperto dalla neve e nel quale c’erano anche dei tratti fangosi e dei piccoli guadi e, nell’occasione, il multispazio del Leone se l’è cavata con disinvoltura non mostrando la minima incertezza nemmeno quando si è trattato di ripartire in salita con più persone a bordo. Sempre in presa e con una larghezza contenuta che consente di affrontare anche passaggi stretti, il Traveller si è mostrato agile nonostante una lunghezza importante.

Interessante anche l’esercizio dello slalom che ha evidenziato ulteriormente le potenzialità del mezzo e ci ha permesso di affrontare con piglio deciso anche un test che avrebbe messo in difficoltà qualsiasi veicolo per via della neve e del ghiaccio sul percorso.

Pensato sia per il lavoratori che per i privati, il multispazio 4×4 della Casa transalpina è declinato nelle versioni Business, Allure e Active, dedicate rispettivamente ai professionisti la prima ed ai privati le altre due. Quest’ultime inoltre, presentano lo schermo touch da 7 pollici per il sistema di infotainment e possono essere ordinate con il sistema di navigazione dotato di mappe 3D.

I prezzi partono dai 40.450 euro della versione Business Traction Control Compact e dai 42.450 euro per la gamma Traction Control Plus con il medesimo allestimento.