Porsche Macan Turbo Exclusive Performance Edition: più potenza ed esclusività

La gamma del SUV della Casa di Zuffenhausen si arricchisce di una nuova versione speciale ancora più potente e rifinita dal reparto Porsche Exclusive Manufaktur.

Porsche Macan Turbo Exclusive Performance Edition: più potenza ed esclusività

Tutto su: Porsche Macan

di Francesco Donnici

24 ottobre 2017

La Casa di Zuffenhausen lancia sul mercato italiano l’inedita Porsche Macan Turbo Exclusive Performance Edition, versione extra-lusso e variante più potente del suo SUV di medie dimensioni. Rifinita in maniera artigianale nello stabilimento di Lipsia dal reparto Porsche Exclusive Manufaktur, questa speciale Macan si basa sulla versione “Turbo” equipaggiata con il pacchetto “Performance” e sfrutta il poderoso propuslore V6 turbo da 3.6 litri in grado di sprigionare 440 CV.

La vettura raggiunge il massimo dello stile e dell’esclusività grazie all’adozione di nuovi componenti come gli speciali cerchi 911 Turbo Design da 21 pollici dotati di raggi laterali dalla finitura nero lucida a cui si aggiungono i proiettori con tecnologia LED e luci posteriori a LED con lenti oscurate. Il kit estetico viene completato da alcuni dettagli rifiniti in “Rosso Carminio” tra cui lo spoiler anteriore, l’estrattore posteriore, le protezioni laterali e la scritta “Macan Turbo” posizionata sul portellone.

Questi accostamenti cromativi vengono ripresi anche all’interno dell’abitacolo dove troviamo i sedili rivestiti in pelle e Alcantara di colore nero con profili in “Rosso Granata”. Quest’ultimo colore è stato utilizzato anche per la scritta “turbo” ricamata sui poggiatesta, per gli inserti in nero lucido di pannelli porta e plancia, per la cuffia e la leva del cambio, l’anello intorno a cronometro Sport Chrono e per il volante sportivo multifunzionale.

La dotazione di accessori prevede invece di serie i sedili anteriori, divano posteriore e volante riscaldabili, il pacchetto Sport Chrono, lo scarico sportivo, l’assetto ribassato di 15 mm abbinato al telaio sportivo PASM (Porsche Active Suspension Management) e l’impianto frenante potenziato dotato di dischi freni scanalati che misurano 390 mm di diametro.

Come accennato in precedente, sotto il cofano troviamo il poderoso V6 turbo da 3.6 litri in grado di sprigionare sulla trazione integrale – tramite l’uso del cambio doppia frizione PDK – 440 CV, ovvero ben 40 CV in più della versione Macan Turbo, mentre la coppia massima di 600 Nm risulta disponibile fra 1500 e 500 giri/min. Secondo i dati dichiarati dal costruttore, la vettura schizza da 0 a 100 km/h in appena 4,4 secondi, riprende da 80 a 120 km/h in soli 2,9 secondi e raggiunge una velocità di punta di 272 km/h. La Porsche Macan Turbo Exclusive Performance Edition può essere già ordinata presso gli showroom della Casa tedesca ad un prezzo di partenza pari a 121.139 euro.