Citroen C-Zero: 100% elettrica a 36.000 euro

In vendita da questo mese la nuovissima Citroen C-Zero, una delle prime vetture al 100% elettriche. Prezzo di 35.960, consegne da fine anno

Citroën C-Zero al Salone di Parigi 2010

Altre foto »

Le prime vetture elettriche destinate al grande pubblico cominciano ad arrivare anche in Italia. Dopo la Mitsubishi i-MiEV e la Peugeot iOn è ora il turno della "cugina" Citroen C-Zero, realizzata sulla stessa base.

La C-Zero è un'auto 100% elettrica e rappresenta un'ottima soluzione per la mobilità in città (offre spazio per quattro persone in 3,48 metri). L'autonomia di 130 km, al momento, ne limita l'utilizzo sui percorsi extraurbani e autostradali e la relega al ruolo di seconda auto.

Equipaggiata con un motore sincrono a magnete permanente, l'elettrica di Citroen ha a disposizione una potenza di 64 CV tra i 3000 e i 6000 giri/min e una coppia massima di 180 Nm fino a 2000 giri, che viene gestita attraverso un riduttore monovelocità.

In vendita al prezzo di 35.960 euro, i primi esemplari saranno consegnati tra la fine del 2010 e i primi mesi del 2011. La dotazione è completa e comprende ESP, 6 airbag, climatizzatore, connettività Bluetooth e il sistema Citroen eTouch. Particolarmente ridotti i costi di esercizio, che si attestano a circa 1,5 euro ogni 100 km.

Se vuoi aggiornamenti su CITROËN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Tomelleri | 17 settembre 2010

Altro su Citroën

Citroen C-Zero: la prova su strada
Prove su strada

Citroen C-Zero: la prova su strada

Compatta e agile nel traffico, è perfetta per la città e i viaggia comodi in quattro adulti. L’autonomia non supera i 100 km.

Citroen: le novità al Motorshow di Bologna 2016
Anteprime

Citroen: le novità al Motorshow di Bologna 2016

Citroen sarà presente alla kermesse bolognese con le sue ultime novità affiancate dai modelli che hanno scritto la storia del marchio.

Citroen C-Elysee 2017: svelato il restyling
Anteprime

Citroen C-Elysee 2017: svelato il restyling

La berlina globale della Casa del Double Chevron si rinnova con un sapiente restyling che ne affina estetica e ne arricchisce la dotazione.