Abarth Tributo Ferrari: 500 da 46.000 euro

Un po’ Fiat 500 e un po’ Ferrari, la Abarth 695 Tributo Ferrari sarà messa in vendita per 46.000 euro. Ed è auto di cortesia dei dealer del Cavallino

Abarth Tributo Ferrari: 500 da 46.000 euro

di Andrea Barbieri Carones

26 agosto 2010

Un po’ Fiat 500 e un po’ Ferrari, la Abarth 695 Tributo Ferrari sarà messa in vendita per 46.000 euro. Ed è auto di cortesia dei dealer del Cavallino

Se nel campo automobilistico si potessero usare i termini del mondo animale o vegetale si potrebbe dire che è un incrocio tra una Abarth 500 e una Ferrari. E in effetti così è: la Abarth 695 Tributo Ferrari è un piccolo gioiellino da oltre 46.000 euro in tutto e per tutto uguale a quello della piccola auto del Lingotto che sta per andare in America.

Cambiano però alcuni particolari: innanzitutto il marchio Abarth, affiancato dal colore rosso e dal cavallino rampante della Casa di Maranello, che ritorna affiancato a un altro brand dopo l’esperienza (non troppo esaltante, alla fine) della Thema Ferrari 8.32, quella con l’8 cilindri.[!BANNER]

In questo caso il motore non è quello di Maranello ma è un 4 cilindri in linea a 16 valvole, da 1.368 cc e una potenza di ben 180 CV. Oltre al tipico rosso Ferrari, la 500 avrà anche delle striature grigio corsa, cerchi in lega da 17 pollici, prese d’aria anteriori e strumentazione di bordo e interni ispirati ai bolidi del cavallino rampante. Interessante anche il cambio sequenziale MTA (Manual Automated Transmission) dal carattere prettamente sportivo.

Il connubio tra i due brand è dettato anche dal fatto che 200 di questi esemplari sono stati distribuiti ai concessionari della rete europea Ferrari da utilizzare come auto di cortesia.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...