Nissan Leaf: in Europa da 30.000 euro

Dopo il successo in Giappone e Usa, arriva anche nel Vecchio Continente la nuova Nissan Leaf. In vendita in Irlanda e Portogallo a circa 30.000 euro

Nissan LEAF

Altre foto »

Forte dell'interesse che ha saputo attirare a sé negli ultimi mesi, la Nissan Leaf sbarca ufficialmente anche in Europa, confermandosi il primo veicolo elettrico prodotto su larga scala ed accessibile al grande pubblico. Si partirà con le pre-vendite dai mercati che più hanno dimostrato interesse per l'elettrificazione dei veicoli, quali Irlanda e Portogallo, seguiti a breve da Regno Unito e Paesi Bassi (a partire da settembre e ottobre). Le consegne partiranno invece a gennaio 2011 in Portogallo, a febbraio in Irlanda e a marzo in Gran Bretagna.

"Con l'annuncio di oggi, la mobilità a emissioni zero in Europa si avvicina sempre di più alla realtà" ha dichiarato Simon Thomas, Senior Vice President Vendite e Marketing di Nissan International. "Nissan LEAF piace per molti aspetti: è un'auto totalmente elettrica, a emissioni zero, con tutti i vantaggi economici e ambientali che ne derivano, ma è anche una vettura familiare pratica e divertente da guidare. È questo insieme di caratteristiche che sta destando il forte interesse di molti potenziali clienti".

I clienti che vorranno ordinare la Leaf dovranno semplicemente prenotarsi sul sito ufficiale nazionale della Casa e versare un acconto, completamente rimborsabile, di 300 euro. Avranno anche la possibilità di partecipare ad un lungo test drive dell'innovativa vettura elettrica fino a dicembre, dopo il quale dovranno formalmente confermare l'ordine.

Con una potenza di oltre 90 kW, la batterie assicurano un'autonomia di 160 km, che risulta sufficiente per la mobilità quotidiana della maggior parte dei clienti ma che costringe comunque a considerare la Leaf una seconda auto, inutilizzabile per i viaggi a medio e lungo raggio. Il motore elettrico sviluppa 80 kW di potenza e 280 Nm di coppia e consente alla Leaf di raggiungere la velocità massima di 140 km/h.

La dotazione di serie è estremamente completa e comprende il climatizzatore, il navigatore satellitare, la telecamera posteriore di parcheggio e la connettività con i cellulari, che consente di regolare a distanza la temperatura della vettura.

Il prezzo della Leaf - pari a 30.250 euro in Portogallo, 29.995 euro in Irlanda e 23.990 sterline nel Regno Unito - è reso ancora più accessibile dalla presenza degli incentivi statali nei paesi in cui è commercializzata, che la collocano nella fascia di prezzo delle familiari compatte tradizionali. I costi di gestione, secondo le previsioni della Casa, sono pari a 1,05 euro/km in Portogallo, poco meno di 1,20 euro/100 km in Irlanda e meno di 1,59 sterline/km nel Regno Unito.

Se vuoi aggiornamenti su NISSAN LEAF inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Tomelleri | 30 luglio 2010

Altro su Nissan Leaf

Nissan Leaf: la prima elettrica ad affrontare i 16.000 km del Mongol Rally
Ecologiche

Nissan Leaf: la prima elettrica ad affrontare i 16.000 km del Mongol Rally

Il team irlandese Plug In Adventures ha allestito una Nissan Leaf 100% elettrica per affrontare l’impegnativo ed emozionante Mongol Rally.

Nissan Leaf e As Roma all’aeroporto di Fiumicino
Curiosità

Nissan Leaf e As Roma all’aeroporto di Fiumicino

Un video vede protagonista la Nissan Leaf e i giocatori dell’As Roma a Fiumicino

Nissan Leaf: la seconda serie debutterà entro fine 2017
Ecologiche

Nissan Leaf: la seconda serie debutterà entro fine 2017

Novità su Nissan Leaf MY 2018: sarà aggiornata nel design e nelle batterie, offrirà più autonomia. Sul mercato all’inizio del prossimo anno.