Renault Wind: la spider su base Twingo

Tutto pronto per il debutto su strada della Renault Wind, l’inedita spider di piccole dimensioni che si collocherà tra la Twingo e la Clio

Renault Wind: la spider su base Twingo

di Redazione

02 luglio 2010

Tutto pronto per il debutto su strada della Renault Wind, l’inedita spider di piccole dimensioni che si collocherà tra la Twingo e la Clio

Tutto pronto per il debutto su strada della Renault Wind, l’inedita spider di piccole dimensioni che si collocherà tra la Twingo e la Clio, grazie ai suoi 383 cm di lunghezza. La Wind è un’auto divertente da guidare che nasce per coloro che hanno bisogno di una vettura compatta, agile nel traffico, senza rinunciare alla dinamicità di guida e alla voglia di apparire.

L’aspetto principale della Wind è il tetto rotante elettrico che copre e apre l’abitacolo della vettura in 12 secondi. Si tratta di una soluzione già utilizzata in passato da Ferrari per la 575 Superamerica, il cui pregio consiste nel non rinunciare al massimo sfruttamento del bagagliaio che ha una capacità di 270 litri.

La Renault Wind è stata sviluppata dal reparto RST che già sviluppa le versioni Renault Sport e Gordini della Losanga. Infatti, l’auto nasce sulla piattaforma della precedente Clio RS che ben si adatta alle due motorizzazioni – entrambe a benzina – che saranno disponibili al momento del lancio: il 1.2 TCe da 100 CV e il 1.6 16V da 133 CV. Non è escluso l’arrivo di una versione RS in un secondo momento.[!BANNER]

L’auto debutterà in Gran Bretagna e Slovenia già nel mese di luglio, mentre il debutto in Italia, Francia e nel resto dell’Europa Occidentale è stato fissato per settembre. La Renault Wind è assemblata nell’impianto sloveno di Novo Mesto, dove sono già prodotte la Twingo e la Clio Storia. Invece, il motore 1.2 TCe è prodotto nell’impianto francese di Douvrin e il propulsore 1.6 16V è prodotto nell’impianto spagnolo di Valladolid.

Il listino per l’Italia non è ancora stato comunicato, mentre in Francia sono già noti i prezzi per il mercato interno. Oltralpe, la Renault Wind partirà da 17.500 euro e la gamma sarà declinata negli allestimenti Dynamique ed Exception, più lo speciale Collection.