Fiat Doblò 1.4 T-jet metano: per risparmiare

Dopo la presentazione a Ginevra, è in vendita la rinnovata versione a doppia alimentazione benzina metano del Fiat Doblò. Da 20.500 euro

Fiat Doblò 1.4 T-jet metano: per risparmiare

di Andrea Tomelleri

17 giugno 2010

Dopo la presentazione a Ginevra, è in vendita la rinnovata versione a doppia alimentazione benzina metano del Fiat Doblò. Da 20.500 euro

Arriva nelle concessionarie Fiat il nuovo Doblò Natural Power, versione a doppia alimentazione benzina e metano basata sulla inedita motorizzazione 1.4 16V T-jet da 120 CV. La nuova versione, già in linea con la normativa Euro 5, è stata sviluppata da Fiat Powertrain Tecnologies per realizzare la massima integrazione tra i due impianti, comunque indipendenti tra loro.

Presentato in anteprima allo scorso Salone di Ginevra, il nuovo Doblò Natural Power è ora disponibile negli allestimenti Active, Dynamic ed Emotion al prezzo rispettivamente di 20.500 euro, 22.000 euro e 23.500 euro. La dotazione di serie è uguale a quella dei rispettivi allestimenti diesel e benzina mentre alcune opzioni come il sistema Star&Stop, la configurazione 7 posti e il tetto alto non sono disponibili per motivi tecnici.

Il nuovo motore è la novità più interessante nel nuovo Doblò: il 1.4 16V T-jet è molto più performante del 1.6 16V che sostituisce soprattutto grazie alla sovralimentazione con intercooler e alla presenza della valvola Wastegate. La potenza dichiarata è di 120 CV sia a benzina che a metano, un valore che rende praticamente nulla la perdita di potenza tipica del funzionamento a gas e che dovrà essere verificato in uno specifico test. La coppia massima è di 200 Nm già a 2000 giri e per gestirla c’è un cambio manuale a 6 rapporti. Il livello di emissioni conferma l’impostazione attenta all’ambiente della vettura con soli 134 grammi al chilometro nel ciclo combinato.[!BANNER]

L’autonomia a metano è garantita dalle quattro bombole con una capacità totale di 95 litri (pari a 16,15 kg di gas) che assicurano una percorrenza di 325 km, a cui si aggiungono altri 300 km con l’alimentazione a benzina. Le bombole sono alloggiate sotto il pianale e non influiscono in alcun modo sul bagagliaio, che vanta una capacità di ben 790 litri.

Il nuovo Doblò è la scelta ideale per chi cerca la massima economia d’esercizio data dai consumi contenuti e dal ridotto prezzo del metano. La vettura è infatti configurata per funzionare normalmente a gas naturale mentre il motore a benzina viene utilizzato solo per l’avviamento oppure se il gas sta finendo. Il guidatore può comunque sempre decidere di passare all’alimentazione a benzina premendo un pulsante sulla plancia.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...