Nissan Juke: crossover low cost da 16.490 euro

Presentata al Festival de Fitness di Roma la Nissan Juke, il crossover compatto e anticonformista della casa giapponese. Attenta, Dacia Duster

Foto Nissan Juke

Altre foto »

A pochi giorni dalla commercializzazione la Nissan Juke, crossover compatto un po' fuori dagli schemi, si presenta in anteprima nazionale al Festival del Fitness di Roma. Giunta alla 22esima edizione, la manifestazione che si è aperta ieri al Parco del Foro Italico ben si sposa con l'impegno di Nissan nell'attività sportiva, promossa con il marchio Nissan Sports Adventure (NSA).

La Nissan Juke si propone come alternativa dinamica e irriverente alle tradizionali berline compatte di segmento B ma potrebbe fare concorrenza anche ai Suv low cost come la nuova Dacia Duster e la DR5. Con i suoi 4,13 metri di lunghezza il crossover giapponese si trova perfettamente a suo agio nell'ambiente urbano, dove offre inoltre il plus della guida rialzata, e non disdegna poi il fuoristrada leggero.

Ordinabile anche con trazione 4x4, il nuovo modello costituisce l'accesso alla gamma di crossover Nissan, che comprende anche la Qashqai, la Qashqai+2 e la Murano. Rispetto alle più "compassate" sorelle maggiori la Juke si distingue per il design non convenzionale che si fa notare per i fari tondi incastonati ai lati della mascherina e i gruppi ottici allungati sul cofano.

L'abitacolo è confortevole è altrettanto anticonformista, con il tunnel centrale ispirato al serbatoio di una moto e la strumentazione anch'essa di stampo motociclistico. Il bagagliaio ha una capienza di 251 litri a cui si aggiunge un ulteriore vano sotto il piano di carico nelle versioni a due ruote motrici.

La gamma di motorizzazioni comprende un nuovo benzina turbocompresso di 1.6 litri da 190 CV e 240 Nm di coppia, un 1.6 aspirato da 117 CV e 158 Nm e un diesel 1.5 dCi da 110 CV e 240 Nm. La trasmissione è manuale a sei rapporti oppure automatica XTRONIC CVT in abbinamento alla trazione integrale e al 1.6 aspirato.

Il sofisticato sistema di trazione integrale a gestione elettronica Nissan ALL MODE 4x4-i è stato integrato dalla modulazione laterale variabile della coppia erogata (Torque Vectoring): la coppia viene distribuita alla ruota posteriore esterna per aumentare la velocità e limitare il sottosterzo, permettendo di aumentare il piacere di guida su strada.

La Juke si potrà ordinare a partire dal 14 giugno in tutte le concessionarie Nissan mentre le consegne inizieranno ad ottobre. Il listino parte dai 16.490 euro del 1.6 benzina nell'allestimento Visia e dai 17.990 euro del diesel 1.5 dCi. L'allestimento intermedio Acenta va dai 18.440 euro del benzina 1.6 aspirato fino ai 21.540 euro del 1.6 DIG-T. L'allestimento Tekna ha prezzi compresi tra i 20.640 e i 23.840 euro. La versione a trazione integrale Tekna 4WD abbinata al motore 1.6 DIG-T e al cambio MCTV è offerta ad un prezzo di 27.290 euro.

Se vuoi aggiornamenti su NISSAN JUKE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Tomelleri | 11 giugno 2010

Altro su Nissan Juke

Nissan Juke: arriva l’edizione limitata Dynamic
Anteprime

Nissan Juke: arriva l’edizione limitata Dynamic

Si differenzia per la livrea Magnetic Red e finiture interne particolari.

Nissan Juke Stinger Edition by Color Studio
Anteprime

Nissan Juke Stinger Edition by Color Studio

Il nuovo programma di personalizzazione svelato a Los Angeles permette di rendere la Nissna Juke ancora più estrosa e originale.

Nissan Juke-R 2.0: crossover da 600 CV
Anteprime

Nissan Juke-R 2.0: crossover da 600 CV

Sotto il vestito di una Juke cattiva si nasconde la GT-R