BMW 320d Efficient Dynamics: un pieno di innovazioni

Grazie alla sua avanzata tecnologia, la BMW 320d Efficient Dynamics registra valori record per consumi ed emissioni senza perdere il piglio sportivo

BMW 320d Efficient Dynamics: un pieno di innovazioni

Tutto su: BMW Serie 3

di Andrea Tomelleri

21 maggio 2010

Grazie alla sua avanzata tecnologia, la BMW 320d Efficient Dynamics registra valori record per consumi ed emissioni senza perdere il piglio sportivo

La BMW 320d Efficient Dynamics

Ridotti consumi e basse emissioni con tutto il piacere di guida che ci si aspetta da una BMW: sono questi gli ingredienti della nuova BMW 320d Efficient Dynamics, innovativa versione eco-compatibile della Serie 3 che va ad affiancarsi nella gamma alla classica 320d.

Presentata in anteprima al Salone di Francoforte e arrivata da poco nelle concessionarie italiane, la 320d Efficient Dynamics definisce nuovi standard di efficienza energetica nel segmento D. Il consumo di carburante si attesta infatti a livelli impensabili fino a pochi anni fa per una berlina a quattro porte: solo 4,1 litri per percorrere 100 km con emissioni record di CO2 pari a 109 grammi al km. La BMW 320d Efficient Dynamics si posiziona così come la vettura dal consumo di carburante più basso e dalle immissioni più contenute dell’offerta attuale della Casa di Monaco.

Per raggiungere questi significativi risultati, che rendono la 320d Efficient Dynamics addirittura più rispettosa dell’ambiente rispetto a molte utilitarie attualmente sul mercato, sono stati adottati una serie di accorgimenti che rientrano nell’innovativo pacchetto tecnologico Efficient Dynamics come il sistema Brake Energy Regeneration e la funzione Auto Start Stop.

Il moderno motore quattro cilindri Common Rail con basamento in alluminio, dotato di turbocompressore a geometria variabile, è stato appositamente concepito per questa versione e sviluppa una potenza massima di 163 CV con una coppia massima di 380 Nm costante dai 1.750 ai 3.000 giri/min. Elevate le prestazioni con una velocità massima di 228 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 8 secondi.

Gli interventi comprendono un rapporto al ponte più lungo e un assetto ribassato che, insieme ai nuovi cerchi Aero Streamline con styling a turbina e ai pneumatici con ridotta resistenza al rotolamento, ha permesso di migliorare ulteriormente l’aerodinamica ottenendo un Cx pari a 0,26.

La BMW 320d Efficient Dynamics è offerta a 36.650 euro, praticamente lo stesso prezzo della corrispondente versione Eletta. La dotazione è completa e comprende, tra gli altri, il volante multifunzione in pelle, inserti color alluminio per console e pomello del cambio, radio CD MP3 e cerchi in lega da 16 pollici specifici.

BMW 320d Efficient Dynamics: Stile e design

La BMW 320d EfficientDynamics beneficia degli aggiornamenti che hanno interessato l’intera gamma Serie 3 Model Year 2010. La dinamicità del corpo vettura è esaltata dalle vigorose nervature che abbracciano il cofano motore a partire dal logo a doppia elica e che nella vista laterale scandiscono le fiancate, dai fari anteriori fino al terzo volume di coda.

Il frontale è tipicamente BMW: le prese d’aria disegnano l’inconfondibile doppio rene mentre i gruppi ottici richiamano il family feeling della casa ed esprimono sportività. I fari posteriori adottano la tecnologia LED coniugando la migliore qualità dell’illuminazione ad una maggiore efficienza energetica.

A distinguere la 320d EfficientDynamics dalle altre versioni della gamma provvedono l’assetto ribassato e gli specifici cerchi in lega Aero Streamline da 16 pollici, disegnati per ottimizzare l’aerodinamica alle alte velocità.

BMW 320d Efficient Dynamics: Interni raffinati ed eleganti

Nell’abitacolo della 320d EfficientDynamics si ritrova l’atmosfera accogliente e raffinata che caratterizza l’intera gamma della BMW Serie 3 con speciali inserti in alluminio ad impreziosire la plancia, le portiere e il pomello del cambio.

L’impostazione del posto guida privilegia il feeling tra auto e conducente: i comandi sono facilmente raggiungibili e i sedili contengono adeguatamente il corpo in curva. Con una capacità di 460 litri il bagagliaio offre poi un interessante volume di carico. La BMW 320d Efficient Dynamics Edition rappresenta così un’offerta su misura per il guidatore che apprezza il carattere premium e lo stile di guida sportivo di una BMW Serie 3 ma dedica anche particolare attenzione alla praticità d’uso e all’economia di esercizio.

BMW 320d Efficient Dynamics: massima efficienza per emissioni e consumi

La BMW 320d EfficientDynamics presenta i livelli di emissioni e consumi più bassi dell’intera gamma BMW. Il consumo combinato è infatti pari a soli 4,1 litri/100 km e le emissioni sono da record nella categoria: solo 109 grammi/km. Eccellenti anche i consumi nel ciclo urbano con 5 litri/100 km ed extraurbano dove sono sufficienti appena 3,6 litri di carburante per percorrere i canonici 100 km.

Grazie alla presenza di un filtro antiparticolato di serie, la BMW 320d EfficientDynamics rispetta ampiamente la normativa antinquinamento Euro 5 e si propone come candidata ideale per guidatori che apprezzano la guida sportiva ma al contempo danno una grande priorità all’economia di esercizio e alla sostenibilità ambientale della loro vettura.

BMW 320d Efficient Dynamics: Motore e trasmissione

Il propulsore che equipaggia la BMW 320d EfficientDynamics è il conosciuto diesel quattro cilindri di due litri, che è stato però ottimizzato per ottenere consumi ancor più contenuti e livelli di efficienza superiori. L’iniezione diretta Common Rail di ultima generazione è ottenuta mediante iniettori piezoelettrici che immettono il carburante ad alta pressione con estrema precisione limitando i consumi.

Dotata di un basamento interamente in alluminio, l’unità motrice sviluppa una potenza di 163 CV (120 kW) tra i 3.500 e i 4.200 giri/min e una coppia massima di 380 Nm da 1.750 a 3.000 giri/min.

In abbinamento ad un cambio manuale a 6 marce, con rapporto al ponte allungato, il motore della 320d Efficient Dynamics si distingue per un’erogazione fluida ed efficace della potenza già ai bassi regimi: un innovativo volano a doppia massa con smorzatore a pendolo centrifugo riduce infatti il livello di rotazione del motore e compensa le irregolarità di funzionamento, a vantaggio anche della silenziosità. Il guadagno nel comfort di marcia invita così il guidatore ad utilizzare maggiormente le marce alte e a scalare con minore frequenza.

Le prestazioni fanno quasi dimenticare l’indole parsimoniosa della vettura: la velocità massima è di 228 km/h, lo 0-100 km/h viene coperto in 8 secondi mentre la ripresa in quinta marcia da 80 a 120 km/h avviene in 9,6 secondi.

BMW 320d Efficient Dynamics: L’equipaggiamento di serie

Oltre al pacchetto completo di misure di riduzione del consumo del carburante e delle emissioni, la BMW 320d Efficient Dynamics è caratterizzata da un equipaggiamento completo anche sotto il profilo della sicurezza e del comfort. La dotazione di serie comprende infatti il sistema DSC, che include l’ABS e il DTC (Dynamic Traction Control), il sistema EBD e l’assistenza alla frenata di emergenza mentre per garantire un’adeguata sicurezza passiva sono presenti gli airbag frontali, laterali e a tendina, e le cinture di sicurezza con pretensionatori.

Nell’abitacolo troviamo poi il volante multifunzione in pelle e la radio con lettore CD MP3 in abbinamento all’allestimento interno che comprende il pomello del cambio in pelle e e le modanature color alluminio sulla consolle centrale, sulle portiere e sul cruscotto. Completano la dotazione di serie il climatizzazione automatico bizona e i fari fendinebbia.

Nella lista degli optional sono disponibili, tra gli altri, il sistema di navigazione Professional con monitor di bordo 16/9, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, i fari allo xeno con lavafari e i rivestimenti in pelle Dakota.

Efficient Dynamics: il programma a basse emissioni targato BMW

BMW EfficientDynamics è un pacchetto di tecnologie che consentono di aumentare l’efficienza di una vettura senza influire sul piacere di guida. La denominazione stessa ben sintetizza questi concetti, richiamando appunto l’idea di vettura efficiente e dinamica su strada, da sempre una priorità per la casa di Monaco.

Grazie al programma Efficient Dynamics il Gruppo BMW è riuscito a ridurre i consumi dell’intera flotta a livello europeo di oltre il 25%generazioni dal 1995 al 2008. Ad oggi sono già più di un milione le automobili dotate della tecnologia Efficient Dynamics, numero che è destinato ad aumentare ulteriormente nei prossimi anni e che testimonia l’attenzione di BMW alla sostenibilità ambientale.