Seat Ibiza ST: un carico di spazio

Arriva questo mese nelle concessionarie la versione wagon della Seat Ibiza: i 23 cm in più sono tutti a vantaggio del bagagliaio

Seat Ibiza ST

Altre foto »

Dopo la presentazione in anteprima mondiale al Salone di Ginevra, la Seat Ibiza ST è ora pronta per il debutto commerciale. La versione wagon della compatta spagnola va ad affiancarsi nella gamma Ibiza alle carrozzerie berlina a cinque porte e a tre porte. Mantenendo l'impostazione sportiva che contraddistingue il modello, la Ibiza ST si caratterizza per una maggiore praticità grazie al capiente bagagliaio.

Lunga 4,23 metri, i 18 centimetri in più rispetto alla versione a cinque porte vanno tutti a vantaggio della parte posteriore e contribuiscono al considerevole aumento nella capacità di carico, pari a 430 litri. Premendo sulla "S" del simbolo si apre un portellone posteriore dalla forma ampia e regolare. La soglia di accesso è piuttosto bassa, rendendo così agevoli le operazioni di carico. All'interno il comparto si presenta adeguatamente rifinito e può essere accessoriato con reti di fissaggio, con la sacca portasci o accessori per il trasporto di biciclette. Abbattendo la seconda fila di sedili si ottiene una capacità totale di 1.164 litri.

Il design

Il progetto Ibiza è frutto del lavoro del Centro Stile Seat guidato da Luc Donckerwolke, successore di Walter De Silva: i designer hanno cercato di creare un veicolo molto funzionale ma che esprimesse al contempo il linguaggio stilistico emozionale del nuovo corso Seat. Il frontale è ereditato dalla Ibiza a due volumi: i gruppi ottici presentano un taglio "cattivo" che converge nella griglia centrale di forma trapeziodale con listelli verticali.

La vista laterale è scandita da due distinte nervature: la prima parte dai fari anteriori e si disperde nella fiancata, l'altra si collega ai gruppi ottici posteriori e pare quasi più equilibrata in questa carrozzeria wagon che nella classica berlina. Il terzo finestrino è ridotto e non appesantisce troppo la fiancata. Come ci si aspetta da una giardinetta, sul tetto sono presenti i mancorrenti, che sono cromati a partire dall'allestimento Style.

Nella parte posteriore il disegno dei fanali a sviluppo orizzontale enfatizza la larghezza del veicolo mentre lo spoiler che incorpora la terza luce di stop dà un tocco di sportività oltre che avere una funzione aerodinamica.

Debuttano motori inediti

La gamma di motorizzazioni comprende sei unità, di cui 5 disponibili al lancio, tutte Euro 5. Debuttano sull'Ibiza ST due propulsori nuovi per l'intera gamma Ibiza: si tratta del benzina 1.2 TSI con turbo e iniezione diretta e del nuovo 1.2 TDI a tre cilindri common rail.

Il motore 1.2 TSI sviluppa una potenza di 105 CV (77kW) e una coppia massima di 175 Nm a 1.550 giri/min, che rimane costante fino a 4.100 giri: l'Ibiza ST scatta così da 0 a 100 km/h in 10,2 secondi e raggiunge la velocità massima di 190 km/h, consumando 5,3 litri/100 km. Il 1.2 TDI eroga invece 75 CV (55kW) e 180 Nm di coppia con prestazioni meno brillanti (velocità massima di 168 km/h e 0-100 km/h in 14,5 s) ma con livelli di eco-compatibilità davvero elevati: solo 3,9 litri/100 km ed emissioni di CO2 contenute a 102 g/km.

Tra le altre motorizzazioni a benzina sono previsti il 3 cilindri 1.2 litri da 70 CV e il 4 cilindri 1.4 litri da 85 CV. Completa la gamma il 1.6 TDI disponibile in due livelli di potenza: 90 CV (66 kW) e 230 Nm di coppia, valore che consente alla vettura di raggiungere la velocità massima di 178 km/h e di accelerare da 0 a 100 km/h in12,2 s, e 105 CV (77kW) e 230 Nm di coppia per una velocità massima di 188 km/h e uno 0-100 km/h in 10,9 secondi. I consumi sono per entrambe le versioni pari a 4,2 litri/100 km e la emissioni a 109 g/km.

La Seat Ibiza ST viene proposta in tre allestimenti, Reference, Style e Sport e l'equipaggiamento è sufficientemente completo già dalle versioni entry level. Di serie vengono montati l'ESP e il sistema TCS + EBA, 6 airbag, il climatizzatore, l'assistenza alle partenze in salita, il sistema di controllo della pressione pneumatici, la radio CD/MP3, la chiusura centralizzata con telecomando e il sistema Isofix sui sedili posteriori. L'allestimento Style include in più il Climatronic, i fendinebbia che si accendono in curva, i vetri elettrici, gli specchietti regolabili elettricamente e i cerchi in lega da 15 pollici. L'allestimento Sport comprende infine i cerchi in lega da 17 pollici, un assetto più sportivo delle sospensioni, i vetri scuri e i sedili dalla conformazione più sportiva.

Se vuoi aggiornamenti su SEAT NUOVA IBIZA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Tomelleri | 05 maggio 2010

Altro su SEAT Nuova Ibiza

Seat Ibiza Cup: Motori.it alla 24 Ore di Adria
Motorsport

Seat Ibiza Cup: Motori.it alla 24 Ore di Adria

Casco in testa, cinture allacciate e l'adrenalina di vivere una corsa da protagonisti. Ad accompagnare la nostra avventura in pista il Seat Team Press

Seat Ibiza Cupra 2016: prezzi da 21.500 euro
Ultimi arrivi

Seat Ibiza Cupra 2016: prezzi da 21.500 euro

La compatta della Casa spagnola vanta un potente motore turbo da 192 CV e una dotazione tecnologica votata alla guida sportiva.

Seat Ibiza Cupra 2016: si prepara al debutto
Anteprime

Seat Ibiza Cupra 2016: si prepara al debutto

Un nuovo motore 1.8 Tsi da 192 CV, 235 km/h e 0 - 100 km/h in 6,7 secondi; rinnovato il sistema infotainment: ecco la Ibiza Cupra MY 2016.