Ford Fiesta Super1600: è sportiva solo fuori

Più aggressiva fuori, ecco la sportiva Ford Fiesta. Carina, peccato che da noi non arriverà, anche se i motori non sono così vivaci

Ford Fiesta Super1600: è sportiva solo fuori

di Francesco Giorgi

29 aprile 2010

Più aggressiva fuori, ecco la sportiva Ford Fiesta. Carina, peccato che da noi non arriverà, anche se i motori non sono così vivaci

Dai rally alle strade di tutti i giorni. Con questa filosofia, la Ford ha comunicato di avere pronto il lancio, in serie limitata, di una declinazione stradale della Fiesta S1600, che si presenta come la “sorellina” della Focus RS e prosegue limmagine sportiva della compatta Ford iniziata già con la prima serie (la longeva XR2 e XR2i, che accompagnò anche la seconda e la terza serie) e proseguita, poi, con la Turbo e la RS.

La vettura, che sarà realizzata in 650 esemplari, sarà però disponibile solo per il mercato britannico, a un prezzo già fissato in 16.645 sterline “chiavi in mano”.

Rispetto alla Fiesta “base”, la S1600 si caratterizza per una serie di modifiche al corpo vettura, alla meccanica e all’assetto, che ne accentuano il look da “belvetta da strada”. E’, in tutto e per tutto, simile a una vettura da gara adattata a un utilizzo quotidiano.[!BANNER]

Le linee esterne sono più aggressive con l’impiego di un “pacchetto” aerodinamico esclusivo, che comprende un paraurti anteriore di nuovo disegno, “minigonne” laterali e, nella parte posteriore, uno spoiler sulla sommità del lunotto e un “diffusore” sistemato sotto al paraurti, che ha richiesto una lieve modifica anche a quest’ultimo.

Sulla carrozzeria, spiccano le due strisce longitudinali blu. Il profilo a cuneo della vettura viene accentuato, sulla fiancata, da un vistoso fregio in nero. Stessa colorazione in bianco anche per i cerchi da 17″.

All‘interno, la “cura sportiva” ha riguardato il montaggio di sedili in pelle più avvolgenti e riscaldabili, corona del volante e pomello del cambio anch’essi rivestiti in pelle.

La meccanica si basa sulle unità Zetec-S, e propone (a scelta) il 1,6 a benzina Duratorq da 118 CV o il Duratorq TDCi da 95 CV. E’ interessante, a questo proposito, il fatto che a richiesta è disponibile un kit di elaborazione, preparato dalla Mountune (la stessa Casa che trasforma la Focus RS nella poderosa RS500) che aumenta di 20 CV la potenza di entrambi i motori della Fiesta.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...