Giulietta contro tutte: da oriente a occidente

L'Alfa Giulietta ambisce a infastidire soprattutto Audi (A3) e Bmw (Serie 1). Attenzione però, nella fascia bassa di prezzo le coreane attaccano

Alfa Romeo Giulietta

Altre foto »

Alfa Romeo Giulietta, l'ultima nata del Biscione contro tutte: ecco chi intende insidiare e chi potrebbe darle fastidio, vista la sfavorevole congiuntura economica del momento, considerando prezzo, motorizzazioni e abitabilità.

La Giulietta 1.4 se la deve vedere con...

La cilindrata di attacco propone due allestimenti: Progression e Distinctive. La versione da 1.4 Turbo da 120 CV, da 20.300 euro, può raggiungere 196 km/h di velocità massima, impiega 9,4 secondi da 0 a 100 km/h, consumando mediamente 6,4 litri di benzina per 100 km. E' lunga 4,35 metri e il bagagliaio è da 350 litri.

Dello stesso segmento (e cilindrata) ma molto più economica ci sarebbe la Hyundai i30 1.4: proposta in 10 varianti, da 13.990 a 17.290 euro, non avrà lo stesso appeal della Giulietta, ma quanto a numeri le sta col fiato sul collo. Potenza leggermente inferiore (109 CV), ma l'abitabilità interna è quasi identica. Il bagagliaio: 350 litri l'Alfa, 340 la i30. Migliore, di poco, il consumo: a ciclo medio è di 5,7 litri per 100 km, ma c'è anche GPL, a 15.490, 15.990, 16.790 e 17.290 euro, a seconda dell'allestimento: in ogni caso un bel risparmio.

Non sarà il massimo dal punto di vista estetico, ma allo stesso prezzo ci sarebbe anche la station wagon, il cui modello più costoso (1.6 CRDi VGT Dynamic 115 CV) è proposto a 20.290 euro: proprio come la Giulietta più economica.

Stesso discorso vale per la Kia Cee'd, senz'altro molto meno sportiva: il 1.4 offre 90 CV (87 CV in versione GPL) per 180 km/h di velocità massima. Consumo a ciclo medio (5,8 litri per 100 km) è lo stesso della Hyundai. Il prezzo è ancora inferiore: si parte da 15.400 euro e si arriva a 18.700 per la 1.6 CRDI VGT 115 CV EX.

Fra le europee, Audi e Volkswagen offrono, rispettivamente, A3 e Golf. La prima, in configurazione Attraction, Ambiente e Ambition, è un po' più cara (26.430, 27.880 e 29.930 euro), ma ha un po' più bagagliaio (370 litri), ed è un po' più veloce: 203 km/h, e più economa: una media di 5,8 litri ogni 100 km.

La Golf (Comfortline e Highline da 122 CV - 20.610 e 21.935 euro), è un po' più corta (4,19 metri) ma il vano bagagli è identico: 350 litri. Consumi: 6,20 litri per 100 km (200 km/h e 6 litri/100 km in versione DSG).

La versione più potente della Giulietta 1.4 MultiAir da 170 CV raggiunge 218 km/h e consuma, a ciclo medio, 5,8 litri per 100 km; di listino costa 22.000 euro (Progression) e 23.700 euro (Distinctive). Qui, la concorrenza europea soffre un po': la Golf 1.4 TSI Highline, infatti, costa un po' di più: 23.435 euro (25.185 equipaggiata con il cambio DSG), anche se è un po' più veloce, 220 km/h, ma consuma un po' di più: 6,3 litri per 100 km, che si abbassano a 6 litri/100 km per la DSG.

La Giulietta 1.6, anche lei, non avrà vita facile

Per la turbodiesel 1.6 vale lo stesso discorso della 1.4: concorrenti dirette Audi A3 e Volkswagen Golf, ma ci sarebbero pure le più economiche Hyundai i30 e Kia cee.d. Per 22.300 e 24.000 euro (Progression e Distinctive) la 5 porte italiana conta su 105 CV, cambio a 6 rapporti e raggiunge 185 km/h. Audi propone la A3 (1.6 TDI Young Edition: 23.750 euro; Attraction: 26.630, da 90 CV, e 27.380 euro, la 105 CV; 28.180 euro e 28.930 euro per la Ambiente da 90 e 105 CV; 28.280 euro e 29.030 euro in allestimento Ambition), più cara ma dalle prestazioni sostanzialmente identiche (180 e 194 km/h la velocità massima e 4,5 e 4,2 litri/100 km il consumo).

Volkswagen Golf: la 1.6 TDI BlueMotion vince nettamente nel prezzo (21.835 euro) e nelle prestazioni: 190 km/h e 3,8 litri per 100 km a ciclo medio. Più livellate le altre 1.6 TDI, Trendline, versione base (20.960 euro, 105 CV, 189 km/h e 4,5 litri per 100 km), Comfortline (22.535 euro, che salgono a 23.010 nella BlueMotion da 4,1 litri per 100 km).

Decisamente più economiche le coreane. La Kia Cee'd 1.6 CRDI, offerta da 90 e 115 CV, costa 16.700 e 18.700 euro. Un bel risparmio, anche se le prestazioni velocistiche sono inferiori (172 e 188 km/h). Consumo in linea con le concorrenti: rispettivamente 4,3 e 4,5 litri per 100 km.

La Hyundai i30, proposta nelle versioni 1.6 CRDI 6 marce (172 km/h e 4,4 litri per 100 km), VGT (4,7 litri/100 km), Special (4,4 litri/100 km), VGT Active (4,7 litri/100 km), Active 6m, Active Special (queste due consumano entrambe 4,4 litri per 100 km) e Dynamic 115 CV, la più veloce: 188 km/h e 4,7 litri di gasolio per 100 km, ha lo stesso motore della Kia Cee'd e i prezzi sono di 15.490, 15.990, 16.690, 16.790, 17.290 e 19.790 euro.

La Giulietta 2.0 JTDM spazza via le coreane

Per la turbodiesel più potente (2.0 JTDM Distinctive e Progression, che costano 25.700 e 27.400 euro, tocca i 218 km/h e consuma 4,7 litri per 100 km) il campo delle rivali spazza via le coreane e si limita a Audi A3 e Golf.

L'offerta Audi è, però, corposa: si va dalla 2.0 TDI 140 CV Attraction (30.030 euro, 207 km/h, 4,4 litri/100 km), Ambiente (30.580 euro), Ambition (30.680 euro), alla 170 CV (31.580 la Ambiente, 31.680 la Ambition) per 224 km/h di velocità massima e 5,2 litri/100 km. Poi ci sono pure le versioni S Tronic e quattro.

Più abbordabili, e più "pericolose" per la Giulietta, le Volkswagen Golf turbodiesel da 2 litri. La 2.0 TDI DPF Comfortline (140 CV, 4,8 litri per 100 km e 209 km/h) costa 24.410 euro. Stesse prestazioni, e prezzo lievemente superiore - 25.735 euro - per la 2.0 TDI Highline. Il consumo sale leggermente (5,3 litri) come il prezzo, 26.160 euro, per la Comfortline con il DSG e 27.485 euro la Highline. Top di gamma, la 2.0 TDI GTD da 170 CV: 222 km/h e 5,3 litri per 100 km a 29.260 euro, e 5,6 litri se equipaggiata con il DSG (proposta a 31.085 euro). Anche per la Golf poi esistono le versioni quattro.

La Giulietta Quadrifoglio Verde vs. Golf e Leon

La più potente e cara della gamma (235 CV per 29.000 euro) se la deve vedere con la Bmw Serie 1, che però è più potente: 6 cilindri 3.0 da 258 CV. Ma anche più cara: 36.900 euro la Eletta, 38.950 la Futura, 39.850 euro la Msport, oltre che meno parsimoniosa: 8,5 litri/100 km. Però è più veloce: 250 km/h, e offre le stesse dimensioni e un bagagliaio simile.

Anche la Seat Leon Cupra R è della stessa pasta: 265 CV, 341 litri di bagagliaio, 4,30 metri il corpo vettura. 250 km/h e 8,10 litri il consumo medio, il tutto per 29.985 euro. E c'è anche la Cupra "normale": 241 CV per 27.275 euro.

Più cara, ma anche più potente, è la Audi S3 2.0 TFSI Quattro Sportback, che costa 40.980 euro, ma ha 265 CV, raggiunge i 250 km/h e ha 370 litri di bagagliaio.

Sul versante Golf, sarà una bella lotta con l'eterna GTI, il cui 2 litri eroga 211 CV, consuma - a ciclo medio - circa 7,3 litri per 100 km (dichiarati) e spinge la Golf a 240 km/h. Il tutto a 28.185 euro, che diventano 30.010 per la GTI equipaggiata con il DSG (238 km/h e 7,4 litri per 100 km).

Se vuoi aggiornamenti su ALFA ROMEO GIULIETTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 19 aprile 2010

Altro su Alfa Romeo Giulietta

Alfa Romeo Giulietta 2019: foto spia del prototipo
Spy Photo

Alfa Romeo Giulietta 2019: foto spia del prototipo

Un prototipo della futura generazione dell’Alfa Romeo Giulietta è stato immortalato durante alcuni test su strada.

Alfa Romeo: i segreti della Giulietta Carabinieri
Tecnica

Alfa Romeo: i segreti della Giulietta Carabinieri

Le dotazioni che si nascondono dentro la nuova Alfa Romeo Giulietta destinata all'Arma dei Carabinieri.

Alfa Romeo Giulietta restyling al Salone di Ginevra 2016
Anteprime

Alfa Romeo Giulietta restyling al Salone di Ginevra 2016

A tenere compagnia all'ammiraglia del Biscione, le versioni aggiornate della Casa di Arese. Poche novità a livello estetico ed infotainment migliorato