Ford Fiesta 2011, Esp su tutte e motori Euro 5

Ford arricchisce la dotazione della sua Fiesta con il controllo di stabilità e nuove motorizzazioni Euro 5. Prezzi a partire da 11.500 euro

Ford Fiesta 2011, Esp su tutte e motori Euro 5

di Lorenzo Stracquadanio

23 marzo 2010

Ford arricchisce la dotazione della sua Fiesta con il controllo di stabilità e nuove motorizzazioni Euro 5. Prezzi a partire da 11.500 euro

Ford introduce l’Esp di serie su tutte le versioni e motorizzazioni della sua Fiesta. Il controllo della stabilità sarà offerto sulla gamma con lo standard TCS (traction control system) ed Eba (assistenza frenata d’emergenza). La nuova generazione 2011 della vettura prevede inoltre vetri elettrici posteriori sulla versione 5 porte, il power standard della Casa sulla Fiesta Titanium e l’entry keyless (accesso alla vettura senza chiave) per la versione con allestimento Titanium Pack.

Per Fiesta 2011, inoltre, la casa automobilistica ha previsto nuovi motori tutti Euro 5: il benzina 1.2 16V da 82 CV, il 1.4 16V con impianto Gpl da 92 CV e il diesel 1.6 TDCi da 95 CV con filtro anti particolato. I prezzi partono da 11.500 euro per il 1.2 16V 60 CV, passando per i 14.000 euro della versione benzina-Gpl da 92 CV, fino ad arrivare ai 14.250 euro per il diesel top di gamma 1.6 TDCi da 95 CV.[!BANNER]

Nei prossimi cinque anni Ford vuole centrare l’obiettivo di produzione di circa un milione di veicoli ogni anno basati sulla piattaforma globale di segmento B, cioè la base della nuova Fiesta.