La nuova Porsche Cayenne a Ginevra

La SUV Porsche si presenta in veste completamente rinnovata. Contenuti all'insegna del piacere di guida e del lusso. Debutta la Cayenne S Hybrid

Porsche Cayenne MY 2010 a Ginevra

Altre foto »

Porsche presenterà al prossimo Salone di Ginevra la nuova Cayenne, Sport Utility punto di riferimento per prestazioni e comportamento stradale. La seconda generazione della Cayenne è caratterizzata dal debutto dell'attesa versione ibrida, capace di ridurre i consumi, da sempre punto debole per questo tipo di vetture.

La Cayenne S Hybrid è dotata di un sistema Full-Hybrid parallelo con un motore elettrico associato al motore termico, che le permette di raggiungere emissioni di CO2 pari a 193 g/km calcolati nel ciclo di guida NEDC. In base alla situazione di guida lavora solo uno dei due propulsori o entrambi, che vengono gestiti dal sistema "Hybrid Management". Il motore elettrico sviluppa 47 CV che vanno ad aggiungersi ai 333 CV del motore a benzina. A velocità moderate è possibile percorrere brevi tragitti con alimentazione esclusivamente elettrica, fino a una velocità massima di 60 km/h.

La nuova Cayenne si propone, inoltre, con tutta una serie di accorgimenti progettuali finalizzati alla riduzione del consumo, con tutte le motorizzazioni. Tra questi la riduzione di peso, che ha visto un taglio di ben 180 kg, grazie sia all'utilizzo di materiali leggeri, sia all'introduzione di componenti di nuova concezione, come la rinnovata trazione integrale. Debuttano sulla Cayenne anche altre soluzioni come il nuovo cambio automatico Tiptronic S a 8 rapporti con funzione automatica Start-Stop, un sistema di gestione termica per il circuito di raffreddamento del motore e il recupero dell'energia della rete di bordo.

Il design della Cayenne seconda generazione è profondamente Porsche, rendendo immediatamente riconoscibili i temi di design e forma tipici del costruttore di Zuffenhausen. Benché l'auto sia complessivamente più lunga di 48 mm, con un passo allungato di circa 40 mm, le proporzioni rimangono le stesse del modello attuale, che riescono nell'intento di dare dinamicità all'imponente carrozzeria.

Nell'abitacolo la vettura presenta interni completamente riconfigurati, in cui spicca la consolle centrale rialzata con la leva del cambio posta in alto. Pregiati, come da tradizione, i materiali utilizzati per i rivestimenti, che possono abbondantemente essere personalizzati dal cliente. Gli ingegneri di Porsche hanno posto molta attenzione alla funzionalità dell'auto, così i sedili posteriori hanno una inclinazione variabile degli schienali, regolabile in tre posizioni, e possono scorrere di 16 cm, a seconda delle esigenze di carico.

La gamma di motorizzazioni è articolata in cinque proposte: si parte dalla Cayenne con motore V6 da 3,6 litri che sviluppa 300 CV a fronte di consumi ridotti del 20%. Meno potente con 240 CV erogati, la Cayenne Diesel assicura comunque una coppia massima di 550 Nm e consuma 7,4 l/100 km. Oltre alla Cayenne S Hybrid, è disponibile la Cayenne S con motore V8 da 4,8 litri che eroga 400 CV contro i 385 CV del modello precedente, ma registra consumi ridotti del 23%. Al top della gamma si colloca la Cayenne Turbo, che vanta una potenza di 500 CV erogata dal motore biturbo V8 da 4,8 litri.

La Cayenne sarà disponibile sul mercato europeo dall'8 maggio prossimo, a partire dai 57.075 euro della Cayenne con cambio manuale fino ai 117.675 Euro della Cayenne Turbo. La cayenne S Hybrid si propone ad un prezzo di 80.454 Euro.

Se vuoi aggiornamenti su PORSCHE CAYENNE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Tomelleri | 25 febbraio 2010

Altro su Porsche Cayenne

Nuova Porsche Cayenne, la terza generazione nel 2017
Anteprime

Nuova Porsche Cayenne, la terza generazione nel 2017

La terza generazione della Porsche Cayenne è già in piena fase di collaudo sia su strada che in pista.

Porsche Cayenne Platinum Edition: ancora più sofisticata
Ultimi arrivi

Porsche Cayenne Platinum Edition: ancora più sofisticata

Disponibile per la versione diesel e per la ibrida, l’allestimento Platinum Edition offre una dotazione molto interessante.

Porsche Cayenne by Teuton: il tuning Made in Italy
Tuning

Porsche Cayenne by Teuton: il tuning Made in Italy

L’azienda torinese specializzata in elaborazioni di modelli Porsche ha svelato la sua creazione basata sulla già sportiva Cayenne.