Nuova Seat Leon ST Cupra: primo contatto

La famigliare spagnola indossa "tuta e casco" e si adegua alle specifiche Cupra. In Italia arriverà solo con cambio DSG e 280 cavalli di potenza.

Nuova Seat Leon ST Cupra: primo contatto

Altre foto »

A quanto pare lo spazio conta tanto quanto le prestazioni. La nuova Seat Leon ST Cupra ne è l'esempio lampante. Wagon di giorno e sportiva di notte? Entrambe le affermazioni sono valide. Così dopo la recente Focus ST, che per prima ha sdoganato le famigliari sportive nel 2015, tocca ora alla Seat Leon ST Cupra.

Seat Leon ST Cupra: apparentemente sobria

Due le funzioni che sono state assegnate alla Seat Leon ST Cupra: quella di auto riservata alla famiglia e quella di vettura ad alte prestazioni. Ecco perché lo stile non si è potuto concedere il lusso dell'estremo, riducendo il tutto a pochi e semplici particolari. Come ad esempio i cerchi in lega da 19 pollici. Oppure ancora il doppio terminale di scarico nella sezione posteriore.

Gli interni: più tedesca che mai

La nuova Seat Leon ST Cupra non offre particolari spunti rispetto alle argomentazioni proposte dalla gamma Leon. Il design sobrio e un po' anonimo, si concede qualche vezzo. Se altro per marcare il fatto che siamo a bordo della più sportiva tra tutte le Leon. Pochi i dettagli, sufficienti quel tanto che basta a gratificare (in parte) l'animo da corsa di un probabile avventore. I pedali e il battitacco sono in alluminio e il quadro strumenti è caratterizzato da finiture bicolore. Ma si tratta pur sempre di una wagon, quindi pare quanto mai doveroso riferire in merito al bagagliaio: il volume varia da 587 a 1.470 litri.

Nuova Seat Leon ST Cupra: il TSI da 280 CV

Nessun trucco, nessun inganno. La recente rivoluzione introdotta dall'arrivo del pianale MQB, ha realizzato una serie di innovazioni anche sul piano delle motorizzazioni. Così, il due litri della famiglia TSI è stato designato come l'unità compatta più performante del gruppo. Già destinato ad Audi S3, Volkswagen Golf GTI ed R, sulla Seat Leon Cupra ST si presenta con 280 cavalli di potenza e 350 Nm di coppia motrice. La versione da 265 CV non sarà importata sul nostro mercato. Non solo, ma gli acquirenti italiani avranno a disposizione solamente il Cambio automatico DSG a sette rapporti. Detto questo, i conti si fanno con i dati messi a disposizione dai tecnici spagnoli. Il consumo nel ciclo combinato si attesta intorno ai 6,6 l/100 km. Le emissioni di CO2 sono pari invece a 154 g/km. Nella distinta delle informazioni non potevano mancare accelerazione da 0 a 100 km/h e la velocità massima. Nel primo caso i secondi sono 6 e nel secondo i km/h sono 250. Nulla da dire circa l'erogazione di potenza. Il 2.0 TSI è poderoso e aggressivo sopra i 3.000 giri/minuto, docile e parsimonioso sotto questa fascia. Tanto che si può viaggiare in sesta marcia con un filo di gas. Le diverse modalità di guida disponibili, intervengono anche sull'erogazione del quattro cilindri della Seat Leon ST Cupra, oltre che sullo sterzo e le sospensioni.

Nuova SEAT Leon ST Cupra: la prova su strada

Nonostante i diktat di Casa madre, la nuova Seat Leon ST Cupra sa coniugare il rigore tedesco alla passione spagnola. Una volta infatti le sportive del Gruppo Volkswagen sembravano un po' troppo asettiche, quasi senz'anima. Ma la Cupra in formato wagon sa come accendere la passione di chi siede al volante. La presenza del differenziale autobloccante è un "must" che solo poche trazioni anteriori possono vantare. Il sistema della Seat Leon ST Cupra è formato da un pacco multidisco, azionato idraulicamente. Il dispositivo è gestito elettronicamente e la sua efficacia su strada si apprezza sin dai primi metri. Sterzo preciso, relativamente diretto, e un retrotreno che lavora secondo le indicazioni del guidatore. Composto e privo di sbavature quando si marcia in maniera pulita e lineare. Reattivo e sovrasterzante se invece si "esagera" nell'inserimento in curva, forzando l'angolo d'ingresso. Frangente in cui però non sfugge via, ma avvisa con ampio margine quale sia il suo limite. Il pacchetto Performance porta in dote gli pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2, un vero toccasana quando dalla strada si passa alla pista.

Nuova Seat Leon ST Cupra: il prezzo

Da noi arriverà solo a settembre, però nulla vieta di portarsi avanti ordinandola presso la rete Seat. La nuova Leon ST Cupra si presenta al pubblico con un prezzo indicativo di 35.030 euro. La dotazione pare sia già ricca di suo, però la lista optional conserva qualche "chicca" per gli amanti del genere. Così oltre ai sedili sportivi, si può puntare al pacchetto Performance che, in aggiunta agli pneumatici di cui sopra, mette sul piatto anche l'impianto frenante Brembo con dischi freno anteriori ventilati da 370x32 mm.

Se vuoi aggiornamenti su SEAT LEON inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Cesare Cappa | 16 febbraio 2015

Altro su SEAT Leon

Seat Leon Cupra 2016: al via la prevendita
Ultimi arrivi

Seat Leon Cupra 2016: al via la prevendita

La Cupra ST diventa anche integrale grazie alla trazione 4Drive.

Nuova Seat Leon 2017: primo contatto
Ultimi arrivi

Nuova Seat Leon 2017: primo contatto

L’auto più venduta della casa spagnola cambia pelle e contenuti che vanno ad aumentare l'offerta tecnologica e la sicurezza.

Seat Leon MY 2017: pronta al debutto
Anteprime

Seat Leon MY 2017: pronta al debutto

In prevendita nelle prossime settimane e su strada dall'inizio 2017, la rinnovata Leon propone un ampio ricorso a tecnologie di nuova generazione.