Quante novità per la nuova Opel Corsa 2010

Motori più parchi e più potenti, telaio rivisto per un maggiore comfort e una versione Edition per festeggiare i 111 anni della casa

Quante novità per la nuova Opel Corsa 2010

Tutto su: Opel Corsa

di Giuseppe Cutrone

18 febbraio 2010

Motori più parchi e più potenti, telaio rivisto per un maggiore comfort e una versione Edition per festeggiare i 111 anni della casa

Si presenta rinnovata e decisamente più confortevole la versione rivista e “corretta” della Opel Corsa. La piccola compatta della casa tedesca, vero e proprio cavallo di battaglia del gruppo, è stata rinnovata un po’ in tutte le sue componenti principali, arrivando così sul mercato con tante qualità in più che le consentiranno di recitare un ruolo da protagonista nell’affollato segmento delle citycar compatte, quelle che una volta si chiamavano utilitarie.  

I tecnici tedeschi si sono innanzitutto impegnati nel migliorare il telaio della vettura, che insieme allo sterzo e alle rinnovate sospensioni, garantiscono ora un comfort maggiore, un piacere di guida più elevato, migliore precisione nelle curve e una stabilità di marcia notevole.  

Rinnovati anche i motori, con i benzina della famiglia Twinport tutti Euro 5 e provvisti di nuova pompa dell’olio in grado di abbassare gli attriti interni. Tra questi propulsori, confermato il 1.0 tre cilindri che ora eroga 65 CV e 90 Nm di coppia riducendo al contempo i consumi a 5 l/100 km nel ciclo medio con emissioni di CO2 pari a 117 g/km. Miglioramenti anche per i quattro cilindri 1.2 e 1.4, dotati ora di doppio albero a camme a fasatura variabile e in grado di scaricare a terra una coppia rispettiva di 85 CV e 100 CV, mentre a chiudere la gamma dei benzina c’è sempre il potente motore da 1.6 litri turbo offerto in due diversi step di potenza per la Corsa GSi, in cui eroga 150 CV, e per la Corsa OPC con 192 CV. Potenziata anche l’offerta diesel, con il piccolo 1.3 CDTI disponibile anche per la versione ecoFLEX con 95 CV e 190 Nm di coppia, dotato del FAP di serie e nelle condizioni di emettere solo 98 g/km di CO2. A questo, si aggiunge poi il 1.7 CDTI da 130 CV. [!BANNER] 

Gli allestimenti vedono l’ingresso della versione Edition, creata appositamente per festeggiare i 111 anni del gruppo, che sostituisce la Enjoy ponendosi a metà della gamma tra la Club e la Cosmo, mentre discorso a parte meritano le sportive GSi e la OPC, che si uniscono alla già citata versione economica e particolarmente attenta all’ambiente ecoFLEX.  

In conclusione, i prezzi: la nuova Corsa 2010 parte dagli 11.300 euro della Club 1.0 da 65 CV per salire fino ai 22.350 euro della sportiva e ricca OPC, disponibile peraltro, come l’altro allestimento sportivo, solo in versione 3 porte. Restano a listino anche le versioni a GPL equipaggiate con il 1.2 da 85 CV, che partono da 13.200 euro.