Opel Corsa, giù consumi ed emissioni

Una gamma motori rinnovata e minori consumi, telaio rivisto e alcune edizioni speciali: ecco le novità della nuova Opel Corsa

Opel Corsa, giù consumi ed emissioni

Tutto su: Opel Corsa

di Giuseppe Cutrone

09 febbraio 2010

Una gamma motori rinnovata e minori consumi, telaio rivisto e alcune edizioni speciali: ecco le novità della nuova Opel Corsa

La compatta Opel Corsa offre al pubblico alcune qualità convincenti, a partire dai motori, con la promessa di minori consumi, per finire con un maggior comfort di bordo e una sensibilità di guida migliorata.  

Secondo quanto promesso dalla casa di Russelsheim, i motori rinnovati promettono maggior rispetto per l’ambiente, con una riduzione pari al 13% delle emissioni di CO2 e un contemporaneo aumento della potenza per un piacere di guida sensibilmente più elevato rispetto al passato.  

In questo senso, nella nuova gamma spicca il modello ecoFLEX equipaggiato con il propulsore 1.3 CDTI da 95 CV, un turbodiesel che emette solo 98 g/km di CO2 piazzandosi al primo posto tra i diesel di questa potenza riuscendo a mantenere il valore di emissioni sotto 99 g/km. Analogamente valido poi il benzina 1.0 da 65 CV, che con un valore di 119 g/km è il motore benzina con il valore di emissioni più basso di tutto il segmento B.  

Adesso tutti i motori benzina e il diesel 1.7 CDTi rispettano la normativa antinquinamento Euro 5, confermando l’impegno di Opel per quanto riguarda l’impegno “verde”, come dichiarato da Roberto Matteucci, AD di General Motors Italia: “Si tratta di un approccio ormai consolidato da parte di Opel. Nella progettazione e lo sviluppo di tutti i nuovi prodotti, Opel sta ponendo estrema attenzione all’efficienza dei propulsori. Nuova Astra, appena lanciata sul mercato, è proposta con una gamma motori completamente rinnovata, che rispetto alla vecchia generazione riduce i consumi e le emissioni del 12% aumentando la potenza e migliorando le prestazioni”.[!BANNER]

Ma non solo motori rinnovati per l’Opel Corsa, la vettura tedesca presenta infatti delle novità anche per quanto riguarda il telaio e lo sterzo, rivisti per migliorare la precisione e la sensibilità di guida senza dimenticare il comfort, uno dei punti deboli della Corsa a causa dell’estrema rigidità delle sospensioni della precedente versione. Da ricordare inoltre la versione Edition. Un particolare allestimento nato per celebrare i 111 anni di Opel che offre una dotazione specifica comprendente il volante rivestito in pelle, la consolle centrale nero lucida, i vetri posteriori e il lunotto oscurati, il montante centrale nero, i fari anteriori con interno brunito, il battitacco satinato, i tappetini personalizzati e il badge laterale con logo Opel 111. 

Infine, i prezzi, che partono dagli 11.300 euro necessari per la Corsa Club a 3 porte con il motore 1.0 a benzina cu però si potrà sottrarre la cifra messa a disposizione dagli eco-incentivi Opel che prevedono un contributo di 1.500 euro per chi rottama un veicolo Euro 0, 1 o 2 o per chi acquista un modello alimentato a GPL o metano.