Jeep Renegade: nuova versione Sport da 25.100 euro

La gamma della Jeep Renegade si amplia con il debutto dell’inedita versione abbinata al 2.0 litri turbodiesel da 120 CV e alla trazione integrale.

Jeep Renegade: nuova versione Sport da 25.100 euro

Tutto su: Jeep Renegade

di Francesco Donnici

03 febbraio 2015

La gamma della Jeep Renegade si amplia con il debutto dell’inedita versione abbinata al 2.0 litri turbodiesel da 120 CV e alla trazione integrale.

Jeep arricchisce la gamma della recente Renegade con l’introduzione della nuova versione Sport abbinata all’unità turbodiesel 2.0 litri [glossario:multijet] II da 120 CV e alla trazione integrale, disponibile nelle concessionarie ad un prezzo di partenza di 25.100 euro.

Estetica: look aggressivo e interni tecnologici

Dal punto di vista estetico, la nuova versione Sport della Renagade si distingue per la nuova griglia anteriore di colore nero, i cerchi in acciaio da 16 pollici (a richiesta sono disponibili i cerchi in lega da 16 pollici a 5 fori), paraurti e specchietti in plastica nera, con questi ultimi dotati di regolazione manuale.

La vettura vanta inoltre una dotazione di accessori offerti di serie particolarmente ricca che comprende la presenza della strumentazione con display da 3,5 pollici, il climatizzatore manuale, il [glossario:servosterzo] elettrico e il sofisticato sistema di infotainment Uconnect, abbinato ad uno schermo “touch” da 5 pollici, da cui è possibile controllare l’impianto audio con quattro altoparlanti, oltre ad essere dotato di ingresso USB e sistema vivavoce Bluetooth con comandi al volante. La versatilità e il comfort della vettura  risultano assicurati dalle diverse regolazioni dedicate ai sedili anteriori e al bagagliaio da 351 litri, che può esser ulteriormente ampliato fino a quota 1.297 litri abbattendo i sedili posteriori.

Non mancano inoltre una serie di dispositivi elettronici dedicati alla sicurezza, come ad esempio i 6 [glossario:airbag] (frontali multistadio, laterali anteriori e laterali a tendina anteriori e posteriori), il controllo elettronico di stabilità (ESC) e l’Hill Start Assist (sistema di ausilio alla partenza in salita), il sistema per il monitoraggio della pressione degli pneumatici e il freno di stazionamento elettronico.

Meccanica: 120 CV e trazione integrale inseribile

Sotto il cofano della vettura troviamo il già citato turbodiesel 2.0 litri [glossario:multijet] II, declinato nella variante da 120 CV e 350 Nm di coppia massima (disponibili a 1.750 giri/min.), scaricati – tramite l’utilizzo di un cambio manuale a sei rapporti – sulla trazione integrale Jeep Active Drive che permette, a qualsiasi velocità, un passaggio fluido dalla trazione integrale alle sole due ruote motrici. Per questa versione, il costruttore dichiara un’accelerazione da 0 a 100 km/h effettuata in 9,5 secondi e una velocità massima di circa 180 km/h, mentre i consumi di carburante nel ciclo misto si attestano sui 19,6 Km/l.

La Jeep Jeep Renegade Sport 2.0 [glossario:multijet] II 120 CV 4×4 Sport può già essere ordinata preso gli showroom Jeep ad un prezzo di partenza di 25.100 euro, mentre se si opta per la versione con sole due ruote motrici il prezzo scende a 23.300 euro.