Consegnata la prima Brera Italia Independent

La prima Alfa Brera Italian Independent, edizione limitata, a novembre partirà per un tour attraverso le più importanti capitali europee

Giovanni Acconciagioco è stato il destinatario della prima Alfa Romeo Brera Italia Independent, versione a edizione limitata prodotta in 900 esemplari e commercializzata prima in Europa e poi in Giappone e Australia. La vettura è stata consegnata nei giorni scorsi al socio fondatore di Italia Independent, da Sergio Cravero, amministratore delegato di Alfa Romeo Automobiles presso il Mirafiori Motor Village di Torino.

Dal 5 novembre inoltre la vettura attraverserà le strade europee a caccia degli itinerari più affascinanti: Milano, Zurigo, Parigi, Londra, Bruxelles, Berlino e anche Stoccolma. A guidarla nel tour per il vecchio continente sarà Fosco Giulianelli, responsabile di The Fashionist che coglierà le immagini più significative del viaggio (gli scatti e i video più interessanti saranno visibili sui siti di Alfa Romeo, Italia Independent e The Fashionist).

Nata dalla collaborazione tra i due marchi, la Brera Italia Independent si distingue per una verniciatura opaca multistrato color Titanio, cerchi in lega da 18" con disegno a turbina di colore nero opaco, tappo del carburante fresato, pinze freno verniciate in rosso, e ovviamente il logo "Italia Independent" sul posteriore.

Gli interni si caratterizzano invece per gli inserti in fibra di carbonio sulla plancia, il volante sportivo rivestito in pelle nera sul quale spiccano le cuciture rosse, e le targhette in alluminio spazzolato con il logo "Italia Independent" sui poggiatesta dei sedili anteriori. Completano le rifiniture pedaliera e poggiapiede in alluminio, quadro strumenti con cornici rosse, rivestimento di sedili e pannelli porta di colore nero e, a richiesta, la selleria in pelle Poltrona Frau (anch'essa nera con cuciture rosse).

L'Alfa Romeo Brera "Italia Independent" è disponibile con i propulsori a benzina 2.2 JTS da 185 CV o 3.2 V6 da 260 CV, entrambi abbinati a cambi 6 marce (a seconda delle motorizzazioni anche Selespeed o automatico Q-Tronic). Solo la motorizzazione 3.2 V6 sarà infine equipaggiata con la trazione integrale Q4.

Se vuoi aggiornamenti su ALFA ROMEO BRERA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Lorenzo Stracquadanio | 28 ottobre 2009

Altro su Alfa Romeo Brera

Alfa Romeo Brera by Vilner
Tuning

Alfa Romeo Brera by Vilner

Pelle di serpente per rendere la Brera più intrigante: è l'elaborazione di Vilner.

Supercharged RF-Brera by Romeo Ferraris
Tuning

Supercharged RF-Brera by Romeo Ferraris

Sulla base dell’Alfa Romeo Brera 3.2 V6, Romeo Ferraris ha realizzato una vettura da 358 CV dotata di compressore centrifugo.

Alfa Romeo: per Brera e Spider decretata la fine della produzione
Cronaca

Alfa Romeo: Brera e Spider al capolinea

Gli ultimi esemplari di Alfa Brera e Alfa Spider usciranno dalla catena di montaggio alla fine di questo mese