Nuova Mercedes Classe E Coupé: tecnologica e sportiva

La nuova coupé della Casa tedesca diventa più comoda e sportiva, mentre gli ausili elettronici l’avvicinano alla guida autonoma.

Nuova Mercedes Classe E Coupé: tecnologica e sportiva

di Redazione

13 marzo 2017

La nuova coupé della Casa tedesca diventa più comoda e sportiva, mentre gli ausili elettronici l’avvicinano alla guida autonoma.

La Casa della stella a tre punte arricchisce la gamma della Classe E con l’introduzione della nuova Mercedes Classe E Coupé, variante di carrozzeria sportiva che va ad aggiungersi alle recenti berlina, station wagon e all-terrain. Le caratteristiche estetiche e dinamiche della nuova Classe E Coupé sono state quindi svelate tra Barcellona e Girona, in Spagna, dove il nuovo modello della Casa di Stoccarda ha potuto mostrare le sue numerose qualità tecniche e tecnologiche.

Lunga 4,82 metri, larga 1,86 m. e con un altezza di 1,43 m, la Classe E coupé dissimula bene le sue abbondanti forme grazie ad un silhouette slanciata che si mescola fianchi muscolosi e scolpiti. Il passo più generoso ha permesso di ottenere due posti dietro comodi  anche per due adulti, mentre le carreggiate allargate e il [glossario:baricentro] più basso di 15 mm offrono una tenuta di strada ed un piacere di guida più elevati. Massima cura anche per l’aerodinamica, capace di offrire un [glossario:cx] di appena 0,25, mentre l’attenzione dei dettagli quasi maniacale si mescola ad un livello tecnologico quasi da fantascienza.

E’ possibile sbloccare le portiere per accedere all’abitacolo sfruttando il proprio smartphone come chiave elettronica: prima di salire si viene accolto dalle luci LED posteriori che accendono in sequenza dalla parte centrale fino a verso l’esterno. Salita a bordo dell’auto, si viene “abbracciati” da un’atmosfera  ovattata e lussuosa, esaltata dal sofisticato sistema di illuminazione ambientale a Led in 64 colori, mentre rivestimenti in pelle e inserti in legno pregiato dedicati alla plancia ci ricordano la cura maniacale – sia per la scelta dei materiali che per l’assemblaggio – con cui vengono realizzate le Mercedes.

Una volta seduti al volante, si apprezzano subito le funzionalità dei due schermi da 12,3 pollici l’uno, dedicati rispettivamente alla strumentazione digitale e all’impianto di infotainment Comand Online, le funzioni di quest’ultimo possono essere controllate tramite i touchpad posizionati sul volante o con i comandi vocali, mentre tutte le informazioni possono essere visualizzate negli stili denominati  classic, sport e progressive. Non mancano ovviamente le funzioni di connettività per smartphone, come Apple CarPlay e Android Auto, senza dimenticare la possibilità di connettersi con i proprio device all’ hotspot wi-fi, mentre “Connect Me” permette di sfruttare tra le altre cose i servizi  Live Traffic Information e Concierge.

Quando si testano i numerosi sistemi di assistenza alla guida si rimane decisamente sbalorditi e si capisce che la guida autonoma si trova ormai ad un passo da noi: oltre all’ormai classico sistema dedicato alla frenata automatica d’emergenza, sulla E Coupé troviamo Distronic, con sterzata autonoma che permette di seguire la vettura che ci precede fino a 210 km/h, il sorpasso automatico inserendo la freccia di direzione, o ancora il sistema di parcheggio automatico che consente di posteggiare la vettura controllando dall’esterno in tremoto tramite il proprio smartphone.

La gamma delle motorizzazioni prevede in un primo momento  la disponibilità del nuovo diesel 4 cilindri 2.0 litri da 190 CV e 400 Nm di coppia massima (E220d), disponibile anche in versione integrale 4MATIC, mentre tra i benzina troviamo il 2.0 litri da 184 CV (E200), il 2.0 litri da 245 CV  (E300), e il poderoso sei cilindri 3.0 litri da 333 CV e 480 Nm di coppia (E400 4Matic). Tutti i propulsori sono gestiti dalla trasmissione automatica 9G – Tronic a nove rapporti.

La E220d si dimostra alla guida non solo agile e scattante, ma addirittura vigorosa quando si preme affondo l’acceleratore, merito delle generosa coppia di 400 Nm, esaltata ulteriormente dal cambio automatico. Le doti del motore vengono inoltre coadiuvate dall’assetto ribassato di 15 mm Direct Control con sospensioni selettive, senza dimenticare ala possibilità di ottenere a richiesta il Dynamic Body Control che permette tramite un comando posizionato sulla consolle di regolare gli [glossario:ammortizzatori] in tre differenti settaggi denominati: comfort a Sport a Sport Plus. La nuova Mercedes Classe E Coupé  sarà disponibile presso gli showroom a partire dal 18 marzo ad un listino di partenza pari a 56.000 euro.

 

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...