Nuova Kia Rio 2017: prezzi da 10.900 euro

Abbiamo guidato in anteprima la rinnovata vettura di segmento B della Casa coreana.

Kia Rio 2017: nuove immagini ufficiali

Altre foto »

Le auto coreane non si comprano più solo per il prezzo: ad ogni salto generazionale diventano più ricche, più belle e più concrete, tanto da far paura alle tedesche. La Kia Rio, ad esempio, arrivata alla quarta generazione, è la prima auto del segmento B che può disporre persino della frenata automatica con riconoscimento pedoni, un dispositivo che, associato al sistema di segnalazione dell'abbandono involontario della carreggiata, incrementa, di molto, la sicurezza attiva.

Chiaramente, adesso le dimensioni sono cambiate, perché la Rio è più lunga di 15 mm, con un passo superiore di 10 mm, ma è più bassa di 5 mm, quindi più filante, proprio come piace agli automobilisti europei. Stilisticamente, evolve il tema del modello precedente, con un nuova calandra a "naso di tigre", e nuovi gruppi ottici con luci diurne a LED. La fiancata è sottolineata dalle linee tese che la percorrono e dal disegno elegante dei cerchi in lega. Nella vista posteriore inoltre, si ritrovano gli accenni di sportività delle 2 volumi 5 porte di ultima generazione e spiccano i fari a LED.

Nuova fuori e nuova dentro, dove ritroviamo le linee tese che slanciano il corpo vettura e veniamo accolti da un abitacolo in cui c'è più spazio per le gambe, +1.070 mm all'anteriore e +850 mm al posteriore, e nel quale la larghezza per le spalle è di 1.375 mm davanti e di 1.355 mm dietro, raggiungendo i vertici della categoria. La plancia orizzontale è impreziosita dal sistema multimediale con schermo touch, in stile tablet, che si erge al centro, e che può arrivare fino a 7 pollici. Si tratta di un'interfaccia compatibile con gli smartphone di ultima generazione grazie alla funzione mirroring. Inoltre, gli ampi spazi davanti alla leva del cambio, rivestiti con superfici antiscivolo, sono ottimi per riporre il telefono ed altri oggetti. Migliora anche il volume utile del bagagliaio, che arriva a 325 litri, anche se la soglia di carico è un po' bassa. 

La vera novità, a livello di motorizzazioni, è il piccolo 1.0 a 3 cilindri da 100 CV ed oltre 170 Nm di coppia massima, che abbiamo provato nelle strade limitrofe allo stadio del Bologna Calcio, dove abbiamo avuto modo di salire sulla vettura in maniera scenografica, complice una collaborazione commerciale tra il brand coreano e la società che milita nel campionato di Serie A. Il potente propulsore, capace di far scattare la nuova Rio da 0 a 100 km/h in 10,7 secondi, e di lanciarla fino ai 190 km/h di velocità massima, è pronto e vivace, e richiede di intervenire sulla leva del cambio manuale a 5 marce solamente quando si viaggia a ritmo blando con i rapporti superiori e si necessita di avere una ripresa immediata. Per il resto, offre un'ottima insonorizzazione, e rivela la sua natura a 3 cilindri solamente nelle accelerazioni più veementi. Compatto e leggero, promette consumi da citycar, con una percorrenza dichiarata di 4,5 l/100 km nel ciclo misto.

Nella nostra presa di contatto abbiamo potuto apprezzare uno sterzo diretto e persino sportivo per la categoria, ed un assetto che, sebbene consenta di tenere a bada il rollio, garantisce un buon assorbimento delle asperità stradali. Lo schema sospensivo prevede dei montanti McPherson all'avantreno e dei bracci longitudinali interconnessi con asse torcente al retrotreno e funziona bene grazie ad una taratura indovinata. La motorizzazione di nuova generazione sarà affiancata anche da un 1.2 da 84 CV, e da un 1.4 diesel declinato in due livelli di potenza, 77 e 90 CV, abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti in luogo del 5 marce associato al 1.0 ed al 1.2 a benzina. 

Declinata in 3 allestimenti: City, Active e Cool, la KIA Rio ha un prezzo di partenza di 13.100 euro (Active 1.2), che scende a 10.900 euro per via della promozione che consente di risparmiare 2.200 euro nei primi due mesi. Un vantaggio che arriva a 3.200 euro per la versione Cool che, per questo periodo, vede incluso nel prezzo anche il sistema multimediale con schermo da 7 pollici e navigatore. Al vertice della gamma troviamo la 1.4 diesel Cool da 90 CV con un listino di 18.100 euro.

Se vuoi aggiornamenti su KIA RIO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 22 febbraio 2017

Altro su KIA Rio

Kia Rio 2017: ecco la nuova piccola coreana
Anteprime

Kia Rio 2017: ecco la nuova piccola coreana

La coreana si svela prima del Salone di Parigi in un'anteprima mondiale a Francoforte.

Kia Rio 1.1 CRDi S&S High-Tech: la prova su strada
Prove su strada

Kia Rio 1.1 CRDi S&S High-Tech: la prova su strada

La Rio ha una dotazione di tutto rispetto e un onesto rapporto qualità-prezzo. La garanzia è sempre di 7 anni e il suo look giovanile ma senza "fronzoli" piace a tutti.

Nuova Kia Rio 2017, la citycar coreana si rinnova
Anteprime

Nuova Kia Rio 2017, la citycar coreana si rinnova

La nuova Kia Rio sfoggia un design più moderno ma senza stravolgimenti e interni più tecnologici e fruibili.