Nuova Hyundai i30: porte aperte il 18-19 febbraio

Il prossimo 18-19 Febbraio debutterà in uno speciale Porte Aperte tutta la gamma della Hyundai i30, compresa la versione di lancio Prime Edition.

Nuova Hyundai i30: porte aperte il 18-19 febbraio

Tutto su: Hyundai i30

di Francesco Donnici

17 febbraio 2017

Il prossimo 18-19 Febbraio debutterà in uno speciale Porte Aperte tutta la gamma della Hyundai i30, compresa la versione di lancio Prime Edition.

Il weekend del 18-19 Febbraio 2017, la nuova Hyundai i30 sarà protagonista di uno speciale Porte Aperte che si svolgerà presso tutti gli show room italiani della Casa di Seul. In occasione della presentazione al pubblico della nuova media coreana debutterà anche la versione di lancio denominata “Prime Edition“. Che si aggiunge ai quattro allestimenti già presenti in gamma.

La “Prime Edition” si distingue per una ricca dotazione di accessori che include tra le altre cose cerchi in lega da 17 pollici, fari full LED, a navigatore a colori con touchscreen LCD da 8 pollici e Live services (gratuiti per 7 anni), connettività per smartphone con Android auto ed Apple Car Play e il sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB). La Hyundai i30 Prime Edition abbinata la propulsore 1.6 litri CRDi da 110 CV viene proposta  ad un prezzo di 21.900 euro, offrendo in questo modo  un vantaggio cliente di ben 4.150 euro che, in caso di permuta ed abbinato all’offerta Hyundai Finance, permette l’acquisto della vettura con rate da 259 euro al mese (per 36 mesi), nell’offerta vengono inoltre inclusi 3 anni di manutenzione ordinaria e 3 anni d’assicurazione furto e incendio che vanno a sommarsi alla garanzia Hyundai di 5 anni a chilometraggio illimitato, con servizio d’aggiornamento mappe “Lifetime Mapcare”.

Esteticamente, la nuova i30 adotta la più recente  filosofia stilistica di Casa Hyundai, caratterizzata da linee fluide che regalano  forme  scolpite e statuarie.  Il frontale dell’auto sfoggia un carattere deciso grazie alla presenza della  mascherina “Cascading Grille” impreziosita da una  cornice cromata, mentre il tutto viene enfatizzato dai  tre proiettori a LED e dalle luci diurne verticali che utilizzano sempre tecnologia a LED. La vista posteriore vanta invece un’immagine solida sottolineata dalla forma delle luci e del fascione paraurti. All’interno spicca il nuovo schermo touch  da 8 pollici installato  sul cruscotto che comprende numerose funzioni tra cui quelle dedicate alla navigazione e alla connettività.

Suq uesto modello la sicurezza veien messa al primo posto come sottolineato dalla presenza del:  dispositivo di Frenata d’Emergenza Autonoma (AEB) con Allarme di Collisione (FCWS) e riconoscimento veicoli, sistema di Mantenimento della [glossario:carreggiata] (LKAS), oscuramento automatico dei fari abbaglianti e Driver Attention Alert (DAA). In opzione si può scegliere il pacchetto “Safety Pack” con riconoscimento pedoni abbinato alla Frenata d’Emergenza Autonoma (AEB),   Cruise Control adattivo avanzato per la versione con trasmissione 7DCT (ASCC),  rilevatore dell’angolo cieco (BSD), avviso di possibili urti posteriori (RCTA) e dispositivo di rilevamento dei limiti di velocità (SLIF).

Dal punto di vista meccanico, troviamo tre i motori benzina: il 1.4 MPI  da 100 CV, seguito dal 3 cilindri  1.0 T-GDI turbo da 120 CV e dal nuovissimo 1.4 T-GDI turbo  da 140 CV. Sul fronte dei diesel si posizionano il 1.6 litri CRDi, offerto negli step di  potenza da 95, 110 e 136 CV. Le trasmissioni disponibili sono un tradizionale cambio a sei marce manuale e un automatico a doppia frizione a sette rapporti.