Suzuki Vitara Yoru: serie limitata da 29.400 euro

Realizzata in appena 100 esemplari, la serie speciale Suzuki Vitara Yoru sfoggia un’estica ispirata ai colori della notte e una dotazione completa.

Suzuki Vitara Yoru: serie limitata da 29.400 euro

di Francesco Donnici

26 gennaio 2017

Realizzata in appena 100 esemplari, la serie speciale Suzuki Vitara Yoru sfoggia un’estica ispirata ai colori della notte e una dotazione completa.

La Casa di Hamamatsu lancia sul mercato italiano la nuova Suzuki Vitara Yoru, serie speciale del celebre fuoristrada della Casa giapponese realizzata in soli 100 esemplari. Esteticamente la Vitara Yoru si distingue per la raffinata livrea esterna tinta BiColor Blu Capri con tetto grigio che si ispira ai colori della notte – tema sottolineato anche dal nome Yoru che significa appunto “notte” in giapponese. La colorazione esterna risulta abbinata inoltre a nuovi ed esclusivi dettagli di color bronzo che sottolineano l’eleganza della vettura, senza dimenticare la presenza dei cerchi in lega da 17 pollici BiColor e le calotte degli specchietti di colore grigio.

All’interno dell’abitacolo viene ripreso il colore bronzo dagli inserti del cruscotto e delle portiere, sulle cornici delle bocchette di aerazione e sul tunnel centrale. Questi dettagli si sposano in armonia con i sedili riscaldabili, realizzati in pelle, microfibra e materiali pregiati, con trama centrale “a cannelloni”.

Dal punto di vista dei contenuti, la Yoru parte dal ricco allestimento V-TOP ALLGRIP e comprende nella sua dotazione di serie: tetto panoramico apribile, climatizzatore automatico, bracciolo centrale in pelle, sensori crepuscolare e pioggia, cristalli oscurati, accensione e apertura porte senza chiave (Key Less Start e Key Less Entry), volante in pelle regolabile in altezza e profondità e il sistema di infotainment abbinato allo schermo touch da 7 pollici dotato di connettività USB e Bluetooth, navigatore satellitare con mappe 3D e compatibilità con i sistemai per smartphone  Apple CarPlay e MirrorLink.

Dal punto di vista della sicurezza vanta inoltre la presenza dell’Adaptive Cruise Control (ACC), ovvero il dispositivo che mantiene automaticamente la distanza di sicurezza dal veicolo che precede. Non manca inoltre il sistema di trazione integrale 4WD ALLGRIP SELECT dotato di sistema Hill Descent Control, il dispositivo RBS (Radar Brake Support) che attraverso l’uso di un radar mantiene la distanza di sicurezza, arrivando a frenare automaticamente per prevenire o minimizzare l’effetto di eventuali collisioni. La dotazione viene completata dalla presenza di 7 airbag, ESP + TCS (Controllo della Trazione), retrocamera e sensori di parcheggio anteriori e posteriori.

La Vitara Yoru è spinta dall’unità diesel 1.6 litri DDiS, capace di scaricare 120 CV sulla già citata trazione 4WD ALLGRIP SELECT, quest’ultima offre ben 4 modalità e un controllo elettronico che coniuga piacere di guida e sicurezza di marcia con un’eccellente efficienza. La vettura sfrutta inoltre un cambio manuale a sei marce che in alternativa può essere sostituito con la trasmissione automatica DCT (Dual Clutch Transmission), sempre a sei rapporti e dotata di paddle al volante e modalità per la selezione delle marce. La  Suzuki Vitara Yoru  risulta disponibile ad un prezzo di listino di 29.400 euro, relativo alla per versione con cambio manuale e di 31.100 euro  per la versione dotata di [glossario:cambio-automatico] a doppia frizione DCT.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...