Suzuki Ignis: porte aperte il 21 e 22 gennaio

Il crossover compatto Suzuki Ignis viene offerto con un’offerta lancio che propone un vantaggio per il cliente fino a 2.100 euro.

Nuova Suzuki Ignis 2016

Altre foto »

La nuova Suzuki Ignis, crossover dalle forme compatte della Casa di Hamatsu, sarà svelata al pubblico italiano in occasione di uno speciale Porte Aperte fissato per il weekend del 21-22 gennaio. Durante il Porte Aperte organizzato da Suzuki sarà possibile approfittare dell'offerta lancio - disponibile  fino al 31 gennaio 2017 - che consente di acquistare la Suzuki IGNIS 1.2 DUALJET 2WD iCOOL al prezzo promozionale di 11.950 euro chiavi in mano (IPT e vernice metallizzata escluse), con un vantaggio Cliente che raggiunge i 2.100 euro. L'offerta risulta  disponibile anche per tutte le altre versioni presenti in listino, che va da  14.050 euro, relativo alla versione Suzuki IGNIS 1.2 DUALJET 2WD iCOOL  e raggiunge i 19.000 euro della 1.2 Hybrid S&S 4WD ALLGRIP iADVENTURE.

Nonostante sia lunga appena 3,70 metri, la Ignis offre un'abitabilità interna tra le migliori del suo segmento, inoltre la nuova piattaforma su cui è basata offre  leggerezza e rigidità e risulta abbinata a sospensioni di nuova progettazione capaci di regalare un ottimo handling. La vettura mette inoltre a disposizione il sistema di trazione integrale a giunto viscoso 4WD ALLGRIP AUTO, capace di ripartire  automaticamente la coppia sui due assi quando rileva condizioni di scarsa aderenza.

La nuova Igis risulta dispomnibile anche nella variante ecosostenibile Hybrid, forte  dell'innovativo sistema SHVS (Smart Hybrid Vehicle by Suzuki). Quest'ultimo vanta infatti il dispositivo ISG (Integrated Starter Generator) composto da un generatore di corrente, un motorino di avviamento e un motore elettrico, uniti n  un solo elemento, mentre la sua alimentazione è affidata ad  un pacco batterie agli ioni di litio posizionato sotto il sedile del guidatore. Il sistema SHVS risulta abbinato al motore a benzina 1.2 DUALJET da 90 CV, mentre i consumi dichiarati nel ciclo misto risultano di appena  4,3 l/100 km, mentre le emissioni inquinanti di CO2 risultano di appena  97 g/km (versione 2WD), con un vantaggio del 12% rispetto alla versione standard.

La gamam Ignis risulta declinata negli allestimenti iCOOL, iTOP e iADVENTURE: già dalla versione entry-level iCOOL offre di  serie cerchi in lega BLACK da 16 pollici ,  vetri oscurati, interni BiColor,  climatizzatore, sedili anteriori riscaldabili, fari automatici, retrocamera di parcheggio, sistema "accompagnami" (guide me light), sedili posteriori indipendenti, scorrevoli e frazionabili 50:50 e specchietti elettrici e riscaldabili. La Ignis risulta anche molto tecnologica  grazie alla presenza del sistema multimediale con "touch screen" da 7 pollici dotato di uscita USB, connessione  Bluetooth, e compatibile con i sistemi di connettività per smartphone  Android Auto di Google, Apple CarPlay e MirrorLink.

Se vuoi aggiornamenti su SUZUKI IGNIS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 16 gennaio 2017

Altro su Suzuki Ignis

Nuova Suzuki Ignis: 4 versioni protagoniste al Motor Show di Bologna
Anteprime

Nuova Suzuki Ignis: 4 versioni protagoniste al Motor Show di Bologna

La Casa giapponese svelerà in anteprima nazionale la nuova Ignis, mentre nell’aerea esterna organizzerà test drive in strada e fuoristrada.

Suzuki Ignis: prezzi da 14.050 euro
Ultimi arrivi

Suzuki Ignis: prezzi da 14.050 euro

Un po’ SUV un po’ citycar arriva a gennaio ed è già ordinabile

Nuova Suzuki Ignis: le prime immagini ufficiali
Concept

Nuova Suzuki Ignis: le prime immagini ufficiali

Suzuki svela in anteprima le linee della nuova crossover compatta che sarà presentata come prototipo al Salone di Tokyo e riprende il nome Ignis.