Alfa Romeo Giulia Veloce, svelata al Salone di Parigi 2016

La nuova versione sportiva della Giulia offre un’estetica dedicata e motori con potenze fino a 280 CV.

Alfa Romeo al Salone di Parigi 2016

Altre foto »

La Casa del Biscione ha scelto l'importante palcoscenico del Salone di Parigi 2016 (1-16 ottobre) per svelare la nuova Alfa Romeo Giulia Veloce, variante sportiva della berlina italiana che va ad affiancare la potentissima Giulia Quadrifoglio.

La vettura può essere abbinata alla motorizzazione  2.2 Diesel da 210 CV e 470 Nm (disponibili a 1750 giri/min) e a quella a  2.0 Turbo benzina da 280 CV e 400 Nm, entrambe equipaggiate con il Cambio automatico 8 marce e alla trazione integrale Q4.

La Giulia Veloce guadagna l'inedita colorazione esterna Blu Misano che fa da contorno ad alcuni dettagli estetici marcatamente sportivi come il nuovo Estrattore posteriore specifico per questa versione, chiamato ad ospitare il doppio terminale di scarico. Non mancano le mostrine delle porte in nero lucido, i fari allo xenon ei cerchi da 19 pollici, con questi ultimi disponibili a richiesta.

L'Alfa Romeo Giulia Veloce può essere già ordinata presso gli showroom Alfa ad un prezzo di partenza di 50.500 euro.

 

Se vuoi aggiornamenti su ALFA ROMEO GIULIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 28 settembre 2016

Altro su Alfa Romeo Giulia

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste
Mercato

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste

La Giulia tra le 7 finaliste del prestigioso concorso.

Alfa Romeo Giulia: la prova di acquisto
Prove di acquisto

Alfa Romeo Giulia: la prova di acquisto

La Giulia è arrivata sul mercato con un’aspettativa particolare e la conferma l’abbiamo avuta anche nel momento in cui abbiamo cercato di acquistarla.

Alfa Romeo Giulia 2.2 Turbodiesel Super automatica: la prova su strada
Prove su strada

Alfa Romeo Giulia 2.2 Turbodiesel Super automatica: la prova su strada

Al volante della berlina del rilancio del Marchio del Biscione con il motore diesel da 180 CV. Ecco come si è comportata la Giulia nel nostro test!