Nuova Fiat Tipo Station Wagon: prezzi da 14.900 euro

Debutta a settembre con un “porte aperte” dedicato la nuova Fiat Tipo Statio Wagon, pratica familiare dall’ottimo rapporto qualità-prezzo.

Nuova Fiat Tipo Station Wagon: prezzi da 14.900 euro

di Giuseppe Cutrone

09 settembre 2016

Debutta a settembre con un “porte aperte” dedicato la nuova Fiat Tipo Statio Wagon, pratica familiare dall’ottimo rapporto qualità-prezzo.

La famiglia della Fiat Tipo si completa questo mese con il debutto della versione station wagon. Per l’occasione, il marchio italiano ha organizzato un “Porte aperte” nel fine settimana tra il 17 e 18 settembre che vedrà la nuova arrivata protagonista presso tutta la rete di vendita ufficiale.

Forte del successo ottenuto fin qui dalla Tipo tre volumi, che ha registrato consegne nell’ordine delle 65.000 unità nell’area EMEA, la Fiat Tipo Station Wagon arriva sul mercato con l’obiettivo di incrementare le già ottime vendite e intende farlo rivolgendosi alle famiglie desiderose di spazio e comodità.

Anche per la variante station il punto di forza dela Tipo rimane il grande rapporto qualità-prezzo. La familiare ha una lunghezza di 4,57 metri e assicura un’ampia libertà di movimento ai passeggeri, mentre il vano di carico raggiunge i 550 litri e beneficia del Magic Cargo Space, un sistema che permette di variare la configurazione del bagagliaio con una sola mano in pochissimi secondi. Sul fronte della praticità e della flessibilità d’uso si segnala sulla Tipo Station Wagon anche il sistema Flip&Fold che agevola l’abbattimento dei sedili, dando modo di ottenere con semplicità un’area per lo stivaggio di oggetti lunghi fino a 1,80 metri.

Fiat non lesina sulla dotazione di questa station di segmento C e di serie garantisce diversi sistemi per la [glossario:sicurezza-attiva] e passiva, il climatizzatore, gli alzacristalli elettrici e l’interessante Uconnect 7 HD live con schermo touchscreen da 7 pollici in alta definizione e supporto al pinch&swipe, connettività Bluetooth con vivavoce, lettore di SMS, sistema di riconoscimento vocale, funzione di streaming audio, presa USB, comandi al volante e porta AUX per collegare un’ampia gamma di dispositivi esterni.

A richiesta, tra le altre cose, Fiat propone la telecamera di parcheggio posteriore che agevola non poco durante le manovre più complesse e l’impianto di navigazione satellitare con tecnologia TomTom 3D.

Uno sguardo ai motori vede invece la presenza del benzina 1.4 da 95 cavalli e della variante bi-fuel [glossario:gpl] T-jet da 120 cavalli. Per il diesel si segnala l’onnipresente e compatto 1.3 [glossario:multijet] II offerto nella versione da 95 cavalli e del più potente 1.6 [glossario:multijet] da 120 cavalli. Su quest’ultima motorizzazione debutta questo mese il [glossario:cambio-automatico] a doppia frizione DCT utilizzabile anche con funzione sequenziale.

I prezzi della nuova Fiat Tipo Station Wagon partono da 14.900 per la variante a benzina, mentre per la propulsione a [glossario:gasolio] il listino ha una soglia base di 17.300 euro. Le cifre si riducono di 1.000 euro per chi sceglie Menomille, la formula di finanziamento proposta dalla casa italiana.