Bmw M5 Competition Edition: serie speciale alla massima potenza

600 CV e fino a 305 km/h di velocità massima: è la M5 Competition Edition, serie limitata a 200 unità in vendita a partire da 129.500 euro.

Bmw M5 Competition Edition: immagini ufficiali

Altre foto »

Dal 1985, anno del debutto sul mercato, e dopo cinque serie successive, Bmw M5 ha mantenuto gli atout di eleganza e sportività che ne avevano contraddistinto il primo modello. E, in queste ore, per la versione più performante della gamma di Bmw Serie 5 arriva il momento di una edizione "monstre", accreditata da ben 600 CV, equipaggiabile con l'M Driver's Package per raggiungere una velocità massima di 305 km/h e un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi. In estrema sintesi, è la nuova Bmw M5 Competition Edition, ovvero la M5 più potente mai prodotta.

Già definita la tiratura e il prezzo di vendita (finora riferito al mercato tedesco): la nuova Bmw M5 Competition Edition sarà prodotta in 200 esemplari, in vendita a partire da 129.500 euro, con un sovrapprezzo di poco meno del 20%, cioè, rispetto alla M5 attualmente in listino (110.350 euro).

I 19.000 euro in più richiesti da Bmw per un esemplare della nuova Bmw M5 Competition Edition vengono giustificati da una serie di raffinatezze tecnologiche ed esclusività estetico - aerodinamiche sviluppate appositamente per questa nuova serie speciale dai tecnici di Monaco di Baviera, in attesa di assistere al debutto della nuova Bmw Serie 5, fissato per il 2017.

Nel dettaglio, il corpo vettura di Bmw M5 Competition Edition ha ricevuto due esclusive tinte carrozzeria ("Carbon Black Metallic" e "Mineral White Metallic"), che saranno equamente suddivise nei 200 esemplari previsti; contestualmente, una ulteriore caratterizzazione Aerodinamica deriva dall'adozione di nuovi componenti - "ovviamente" in fibra di carbonio -, attinti dal catalogo aftermarket "M Performance", che comprendono la nuova griglia anteriore verniciata in tinta nero lucido, gusci degli specchi retrovisori esterni di nuovo disegno, un sottile Spoiler collocato sul baule e un Diffusore inferiore dalla nuova forma. Lateralmente, in corrispondenza delle feritoie per lo sfogo dell'aria calda dal vano motore viene collocato un monogramma "M5 Competition". I cerchi "M" da 20", a finitura forgiata e disegno a doppie razze, montano un set di pneumatici da 265/35 ZR 20 all'anteriore e 295/30 ZR 20 al posteriore.

All'interno, la caratterizzazione della nuova Bmw M5 Competition Edition segue l'allure sportivo impostato per gli esterni: l'abitacolo mette in evidenza i sedili "M" anatomici, multifunzione e arricchiti dal monogramma "M5" ricamato sui poggiatesta, i rivestimenti in pelle Merino Black con cuciture in Opal White a contrasto, nuovi inserti in fibra di carbonio per la plancia, un sofisticato impianto audio Bang & Olufsen "High End Surround Sound System" da 1.200W e la "tradizionale" numerazione progressiva di ciascun esemplare della serie limitata, collocata sulla plancia stessa.

L'assetto si avvale del kit "Competition Package", che comprende nuove sospensioni ribassate di 10 mm, un differenziale "Active M" modificato e una nuova taratura per il servocomando "M" dello sterzo e della modalità di guida "Dynamic". Fra i componenti ottenibili a richiesta, l'impianto frenante a dischi carboceramici "M".

Sotto il cofano, il conosciuto V8 da 4,4 litri sovralimentato a tecnologia Bmw TwinPower Turbo, che di serie eroga 560 CV e 680 Nm di coppia massima, ha ricevuto un intervento di aumento della pressione di Sovralimentazione e la "obbligatoria" rimappatura della centralina. Dati alla mano, la potenza del 4.4 V8 TwinPower Turbo sale a 600 CV, per una forza motrice di 700 Nm di coppia massima. 

Se vuoi aggiornamenti su BMW SERIE 5 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 22 luglio 2016

Altro su BMW Serie 5

Nuova Bmw Serie 5: debuttano gli accessori M Performance
Anteprime

Nuova Bmw Serie 5: debuttano gli accessori M Performance

La Casa di Monaco ha svelato la nuova offerta di accessori M Performance studiati per rendere più aggressiva e sportiva la nuova Serie 5.

Bmw Serie 5 2017: ecco la settima generazione
Anteprime

Bmw Serie 5 2017: ecco la settima generazione

Nuove funzionalità multimediali, di connessione e guida semi autonoma, piattaforma modulare più leggera: la nuova serie 5 è all'insegna dell'hi tech.

Bmw Serie 5: il teaser dei sistemi di guida semiautonoma
Anteprime

Bmw Serie 5: il teaser dei sistemi di guida semiautonoma

Una sequenza filmata di anteprima illustra lo "Steering and Lane Control Assistant" e il "Crossroads Warning".