Nuove Citroen C3 e C3 Picasso Monna Lisa

Citroen riporta la Gioconda in Italia lanciando due allestimenti speciali di C3 e C3 Picasso chiamati, appunto, Monna Lisa.

Nuove Citroen C3 e C3 Picasso Monna Lisa

di Giuseppe Cutrone

08 luglio 2016

Citroen riporta la Gioconda in Italia lanciando due allestimenti speciali di C3 e C3 Picasso chiamati, appunto, Monna Lisa.

A chiedere il ritorno in Italia della Monna Lisa sono in tanti ma, finora, il celebre dipinto portato in Francia nel 1516 dallo stesso Leonardo da Vinci è rimasto custodito con cura nelle sale del Museo del Louvre. Nei giorni scorsi era stato il critico d’arte Vittorio Sgarbi a sollevare nuovamente una questione mai sopita, dichiarando con alcuni messaggi sul Web di essere intenzionato a riportare la Gioconda dalle nostre parti.

Si era pensato quindi all’avvio di un contenzioso con la Francia, ma in realtà era solo un’abile e simpatica azione di marketing creata per anticipare l’uscita delle nuove Citroen C3 Monna Lisa e Citroen C3 Picasso Monna Lisa, due versioni speciali in serie limitata pronte a debuttare sulle nostre strade.

Citroen è riuscita quindi, in un certo senso, nell’impresa di portare la Monna Lisa in Italia. Le due vetture in allestimento speciale hanno lo scopo di ravvivare l’attenzione sull’attuale generazione della C3, ormai in attesa di essere sostitute sul mercato il prossimo novembre dal nuovo modello.

Come ogni capolavoro che si rispetti, anche la Citroen C3 Monna Lisa vuole distinguersi al primo sguardo. Per farlo si avvale di apposite targhette identificative personalizzate posizionate sotto i retrovisori, ma aggiunge inoltre alla dotazione standard una serie di accessori molto interessanti che la fanno inserire di diritto al vertice della gamma per completezza.

Per la C3 berlina, di serie su questo allestimento viene aggiunto il sistema Navi con Touch Pad da 7 pollici, mentre per la C3 Picasso c’è il Pack Cinema che include il sistema multimediale Macrom con due schermi 16:9 da 5,8 pollici integrati negli appoggiatesta anteriori, oltre al telecomando, alle prese USB e alle cuffie wireless necessarie per ascoltare musica e film senza disturbare gli altri occupanti.

I prezzi della C3 Monna Lisa partono da 16.250 euro, mentre per la variante Picasso la base è di 17.700 euro. In questi giorni sarà avviata da Citroen una compagna promozionale diffusa in radio e sui social network incentrata sull’hashtag #MissioneMonnaLisa lanciato da Sgarbi sulla propria pagina ufficiale.