Audi S4 ed S4 Avant: prezzi da 63.900 euro

La gamma di segmento D premium per Audi si arricchisce con S4 berlina e S4 Avant, equipaggiate con il 3.0 TFSI da 354 CV e pronte al debutto.

Audi S4 MY 2016: immagini ufficiali

Altre foto »

Dopo l'anteprima al Salone di Francoforte 2015, la nuova Audi S4 si prepara all'ingresso nelle concessionarie italiane del marchio dei Quattro Anelli. La notizia viene comunicata in queste ore, insieme al dettaglio dei prezzi, degli allestimenti e della dotazione.

La quinta generazione di Audi S4, declinata nelle versioni "berlina" e Avant (station wagon) debutta sul mercato a prezzi che partono da 63.900 euro (versione S4 3.0 Tfsi quattro Tiptronic berlina da 354 CV) e da 65.500 euro (S4 Avant 3.0 Tfsi 354 CV): è chiaro, anche alla luce delle più recenti novità, il ruolo di competitor che l'ultima nata in chiave high performance della gamma Audi A4 nutre nei confronti di Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio. Tuttavia, il modello nasce anche quale concorrente del ristretto club delle berline di "segmento D premium" ad alte prestazioni che vede nella produzione tedesca (segnatamente Bmw 340i xDrive da 326 CV, in listino in Italia a partire da 52.369 euro, e Mercedes - Amg C43 4Matic, il cui prezzo in Italia parte da 67.000 euro per la berlina e 68.710 euro per la Wagon) una posizione di leadership.

Riguardo alla connotazione estetica, le nuove Audi S4 ed S4 Avant in edizione Model Year 2016, pur derivando in linea retta dalla lineup A4 ed A4 Avant recentemente aggiornata, possiedono tutte le personalizzazioni di immagine tipiche della "famiglia" S di Audi. Fra queste, si rilevano la nuova calandra a disegno "single frame" aggiornata nelle linee, il paraurti posteriore dotato di nuovo diffusore, le due coppie di terminali di scarico a profilo ovale e a finitura cromata e lo specifico spoiler posteriore, che nella S4 berlina trova posto sulla sommità del baule e nella Avant viene collocato sull'angolo di apertura del portellone. All'interno, anch'esso dichiaratamente sportivo, le nuove Audi S4 ed S4 Avant MY 2016 mettono in evidenza una serie di allestimenti specifici: battitacco illuminati con monogramma "S", pedaliera sportiva in alluminio, sedili anteriori di tipo anatomico rivestiti in pelle e Alcantara con cuciture a contrasto e monogramma "S" ai poggiatesta anteriori, rivestimento dell'imperiale in tessuto nero, kit illuminazione "ambient" a Led, nuovi inserti interni a sviluppo orizzontale, in alluminio spazzolato opaco, al cruscotto, ai panelli porta e alla console centrale. Da segnalare, fra le novità di progetto, il disegno del del climatizzatore automatico con linea continua di bocchette di aerazione lungo tutto il cruscotto lato passeggero e la consolle centrale orientata verso il conducente.

La dotazione, per Audi S4 ed S4 Avant MY 2016, prevede l'assetto sportivo "S", il cofano anteriore con sistema di protezione pedoni, il sistema "Audi Drive Select", un aggiornato Servosterzo elettromeccanico, la nuova interfaccia MMI con display di nuova generazione, sedili a regolazione (anche lombare) a comando elettrico, interfaccia Bluetooth, dispositivo "Audi Pre-Sense City", sistema infotainment con MMI Radio Plus, sensore luci. A richiesta (il sovrapprezzo indicato è di 1.970 euro) è disponibile una versione "Business", che prevede il pacchetto navigazione, il sistema di ausilio posteriore alle manovre, il regolatore di velocità, il sensore pioggia e luci, il bracciolo centrale anteriore "Comfort".

Se vuoi aggiornamenti su AUDI S4 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 09 giugno 2016

Altro su Audi S4

Audi S4 by Tag Motorsports: tuning made in USA
Tuning

Audi S4 Tag Motorsports: tuning made in USA

Dalla California, Tag Motorsports propone un'elaborazione "tutta sostanza" su Audi S4: nuovi cerchi e una rimappatura bastano per il V6 3.0 da 333 CV.