Porsche al Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino

La Casa tedesca è presente al Salone torinese con la nuova Porsche 718 Boxster S e la potentissima 911 Turbo S da 580 CV.

Porsche al Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino

di Francesco Donnici

10 giugno 2016

La Casa tedesca è presente al Salone torinese con la nuova Porsche 718 Boxster S e la potentissima 911 Turbo S da 580 CV.

Porsche Italia ha confermato la sua partecipazione alla seconda edizione del Salone dell’Auto di Torino – Parco Valentino che si svolgerà nel capoluogo piemontese dal 11 al 14 giugno. La divisione italiana del Costruttore tedesco porterà a Torino la nuova Porsche 718 Boxster S e la 911 Turbo S, entrambe impreziosite dalla livrea Orange lava.

La nuova 718 Boxster S rappresenta la versione top di gamma della spider teutonica, equipaggiata con un compatto, ma potentissimo quattro cilindri a benzina  2.5 litri sovralimentato con turbina a geometria variabile (VTG),  capace di sviluppare ben 300 CV. Questo propulsore non mette a disposizione solo tanta potenza, ma consente di risparmiare ben 13% di carburante in meno rispetto al precedente 6 cilindri che va a sostituire.

L’altra protagonista firmata Porsche presente al Salone di Torino è la 911 Turbo S, che si posiziona per prestigio e prestazioni al vertice della gamma 911. Presentata in occasione del Salone di Detroit di quest’anno, la 911 Turbo S sfrutta un motore biturbo a sei cilindri da 3.8 litri nella 911 Turbo capace di sviluppare ben 580 CV, ovvero 40 CV in più della “Turbo” garzie all’uso condotti di aspirazione modificati nella testata dei cilindri, nuovi iniettori e una maggiore pressione del carburante.

Secondo i dati rilasciati dalla Casa di Zuffenhausen, la Porsche 911 Turbo S Coupé accelera da 0 a 100 km/h in soli 2,9 secondi, raggiunge una velocità massima di 330 km/h, mentre i consumi nel ciclo misto si assestano su una media 9,1 l/100 km nei modelli Coupé e a 9,3 l/100 km nei modelli Cabriolet.